Pasta biscotto

4,3/5 Vota
Su un totale di voti: 58
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

La pasta biscotto, conosciuta anche con il nome francese di pasta biscuit, è una ricetta base della pasticceria, largamente utilizzata per preparare rotoli farciti, tronchetti di Natale e tante altre golosità.

La sua consistenza morbida e spugnosa è molto simile a quella del classico pan di Spagna, tuttavia risulta essere molto più elastica e facilmente arrotolabile.
Si prepara con ingredienti semplicissimi: farina, zucchero, uova e la scorza di limone che le conferisce un profumo aromatico e irresistibile.

Non ci resta che scoprire insieme tutti i segreti per fare la pasta biscotto in casa!

Cosa ci serve per la ricetta:

Placca da forno >>

Boule multiuso in vetro >>

Fruste Elettriche >>

Categoria: Dolci

farina 00 120 g di farina 00
zucchero 120 g di zucchero semolato
uovo 4 uova
lievito 8 g di lievito per dolci
limone 1 cucchiaino di aroma alla vaniglia (o la scorza di 1 limone grattugiata)

Preparazione

Come fare la Pasta biscotto

Pasta biscotto - p1
Pasta biscotto - p2

Per preparare la pasta biscotto, per prima cosa montiamo con le fruste elettriche in una ciotola capiente le uova con lo zucchero [1].  Dobbiamo ottenere un composto liscio, chiaro e spumoso. Questo passaggio è necessario affinché la pasta biscotto risulti soffice e leggera, come il classico pan di Spagna. Uniamo anche l'aroma di vanigliala (o la scorza di limone grattugiata) [2].

Pasta biscotto - p3
Pasta biscotto - p4

Aggiungiamo la farina setacciata [3], il lievito e continuiamo a mescolare, questa volta delicatamente a mano con una spatola [4], fino ad ottenere un impasto morbido e privo di grumi.

Pasta biscotto - p5
Pasta biscotto - p6

Foderiamo con la carta da forno una leccarda da forno e versiamoci l'impasto [5], avendo cura di livellarlo con una spatola [6].

Cuociamo in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 8-10 minuti (per 15 minuti se utilizziamo la modalità statica). La temperatura alta consente la formazione di una leggera e croccante crosticina esterna che preserva l'interno e lo mantiene soffice.

Sforniamo la pasta biscotto e adagiamola delicatamente su un piano da lavoro, spolveriamola con poco zucchero semolato e ricopriamola interamente con della pellicola trasparente o un foglio di carta forno. Questo aiuterà a preservarne l'umidità e non seccare la pasta durante il tempo di raffreddamento.

Pasta biscotto - p7
Pasta biscotto - p8

Lasciamo riposare il tempo necessario affinché di raffreddi completamente, dopodiché rimuoviamo la pellicola trasparente e la carta forno alla base (delicatamente) [7] e ritagliamo i bordi in modo da pareggiarli [8].
A questo punto possiamo farcire la nostra pasta biscotto con gli ingredienti scelti. Arrotoliamola con delicatezza ed eventualmente riponiamola in frigorifero a rassodare ulteriormente.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 58, Media voti: 4.3

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    La pasta biscotto è ideale da preparare e farcire sul momento, tuttavia, possiamo anche realizzarla in anticipo di 1-2 giorni e conservala a temperatura ambiente tenendola avvolta nella pellicola trasparente.

    In base al dolce finale che vogliamo ottenere, possiamo decidere di sostituire la scorza di limone con l'essenza di vaniglia.
    Consigliamo l'aroma al limone nel caso volessimo realizzare un rotolo alla crema pasticcera, mentre la vaniglia si accosta meglio ai ripieni a base di crema al cioccolato.

    Per quale occasione

    Ottima come base per preparare rotoli farciti, il tronchetto di Natale e altri dessert.

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (2)

    Silvana Marzillo
    domenica 10 maggio 2020

    In rapporto alla quantità di farina, 120 grammi, con quanto amido di mais posso sostituirla? Grazie.

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 11 maggio 2020

    Ciao Silvana, mettine la metà 😊

    Rispondi