Orecchiette seppie e peperoni

4,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Orecchiette seppie e peperoni
Photo credits: Carola Leardi
Tempo 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le Orecchiette seppie e peperoni sono un primo piatto di terra e di mare di grande gusto in un equilibrio tra sapori.
Un buon condimento, ma soprattutto un ricco secondo piatto!

Categoria: Primi

orecchiette 400 g di orecchiette fresche o confezionate
aglio 1 spicchio d' aglio
prezzemolo q.b. prezzemolo tritato q.b.
olio olio extravergine d'oliva
pomodori pelati 200 g di pomodori pelati a tocchetti
peperone 2 peperoni di colore diverso
vino bianco 1/2 bicchiere di vino bianco secco
peperoncino 1 peperoncino tritato
300 g di seppie fresche o congelate pulite e tagliate a pezzi 300 g di seppie fresche o congelate pulite e tagliate a pezzi
olive taggiasche 1 cucchiaio di olive taggiasche sott'olio

Preparazione

In un tegame con 2 cucchiai d'olio soffriggere un trito di aglio, prezzemolo e peperoncino.
Unire le seppie (se piccole intere), e rosolarle brevemente,quindi sfumare con il vino. Fare evaporare e coprire cuocendo a fuoco dolce per 15 minuti.

Scoprire e unire i peperoni a tocchetti, e proseguire la cottura per quanto minuti.
Aggiungere i pomodori pelati, regolare di sale e unire le olive taggiasche.
Terminare la cottura, e condire le orecchiette cotte in abbondante acqua bollente salata e scolate al dente.

Servire spolverando di prezzemolo tritato.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Pranzo della domenica.

    Vino da abbinare

    Vermentino di Borghesi doc freschissimo.