Orecchiette alla crudaiola e pomodorini Pachino

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Ricetta di:
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Orecchiette alla crudaiola e pomodorini Pachino
Photo credits: Carola Leardi
Tempo 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Sicuramente un piatto dal sapore estivo, ma semplice e leggero da gustare sempre.

Categoria: Primi

orecchiette 350 g di orecchiette
pomodorino 200 g di pomodorini Pachino
basilico 1 ciuffo di basilico fresco
pistacchi 40 g di pistacchi tritati
olio q.b. olio extravergine d'oliva
sale sale
pepe q.b. pepe nero
parmigiano 50 g di parmigiano o grana grattugiato

Preparazione

Mentre la pasta cuoce in abbondante acqua salata, tritare grossolanamente i pomodorini e il basilico, anche nel mixer, ma non deve assomigliare ad un pesto.
Scolare la pasta al dente e portarla in una ciotola, condirle con il trito e aggiungere i pistacchi tritati, il grana grattugiato e a crudo, un filo d'olio, macinare il pepe e aggiustare di sale.
Servire avendo mescolato molto bene... buon appetito!

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Per un pranzo veloce... anzi velocissimo, nella preparazione!

    Vino da abbinare

    un vino bianco, ma anche un buon rosso non troppo strutturato.

    Curiosità

    Conoscevo la crudaiola... molto gustosa, soprattutto dietetica... ho aggiunto i pistacchi, ma anche le noci
    o le mandorle tritate sono ottime!