Muffin salati alla zucca

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Muffin salati alla zucca
Photo credits:
Tempo 55 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Ecco i nostri muffin salati alla zucca da preparare con una ricetta facile e veloce. Sono ottimi come antipasti e altrettanto buoni come secondo piatto. Dei tortini genuini che piaceranno anche ai palati più esigenti.

Leggi i nostri consigli!

Categoria: Muffin salati

zucca 200 g di polpa di zucca
farina 00 200 g di farina 00 (oppure integrale)
uovo 2 uova
latte 200 ml di latte
olio 50 ml di olio di semi
parmigiano 30 g di parmigiano grattugiato
lievito 16 g di lievito per torte salate
sale 1 cucchiaino di sale
bicarbonato di sodio 1 cucchiaino di bicarbonato
zucchero 1 cucchiaino di zucchero
rosmarino 1 rametto di rosmarino
pepe q.b. pepe
noce moscata q.b. noce moscata

Preparazione

Come fare i Muffin salati alla zucca

Iniziare subito con la cottura della zucca.
Tagliare a dadini di media grandezza la zucca, porla in una teglia con il rametto di rosmarino, il pepe e la noce moscata, e metterla in forno a 180 gradi per 20 minuti circa. Appena tolta dal forno è necessario farla raffreddare qualche minuto.
Appena fredda bisogna ridurla a crema usando il frullatore ad immersione e aggiungeno un pò di latte.
In una ciotola a parte bisogna miscelare la farina con il lievito, il bicarbonato e lo zucchero.
In un'altra ciotola, invece, sbattere le uova con il sale fino a renderle dense e cremose, aggiungere poi l'olio e continuare a sbatterle.
Continuare poi versando la farina e il restante latte.
A questo punto aggiungere la zucca ridotta in crema continuando sempre a mescolare, e aggiungere il grana grattuggiato.
Adesso l'impasto è pronto per essere messo negli appositi pirottini per muffins, riempiendoli per metà. Se non si utilizzano quelli in carta, prima di versare l'impasto si deve procedere ad olearli e infarinarli.
Terminata quest'ultima operazione si passa alla cottura in forno caldo a 180° per 20 minuti circa. Per capire se sono cotti utilizzate il trucco dello stecchino, una volta infilzati se lo stecchino rimane asciutto vuol dire che sono pronti.

Crema di porri in abbinamento

Un suggerimento interessante da abbinare a questo piatto, o servirlo insieme ai muffins, è una crema o vellutata di porri.
Ecco un breve aiuto per prepararla.
Tagliare a rondelle 5 porri medi e rosolarli in padella con dell'olio extravergine di oliva e una carota tritata. Dopo qualche minuto sfumare con del vino bianco, e aggiungere sale e pepe q.b e un pizzico di noce moscata. Mescolare spesso per evitare che si il tutto si attacchi.
Aggiungere 3 cucchiai di farina e il brodo vegetale (circa 1 litro) continuando a mescolare per evitare che la farina formi dei grumi.
Quando il composto sarà cotto, passare il frullatore ad immersione finche nn si crea un crema liscia e morbida.
Questa crema di porri può essere servita a specchio sul piatto dove vengono serviti i muffins, oppure in una ciotola a parte come accompagnamento.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Vino da abbinare

    Per quanto riguarda il vino che meglio si abbina a queste due preparazioni, si può scegliere un rosato dalla gradazione non troppo alcolica, con note fruttate dal sapore dolce e avvolgente.

    Potrebbero interessarti anche