Come fare il frosting, idee e consigli

Il frosting è una crema decorativa, solitamente a base di formaggio spalmabile, molto densa e usata per guarnire vari tipi di dolci.
Il composto, molto simile alla glassa, è utilizzato principalmente per abbellire i cupcakes oppure le piccole crostate alla frutta con la sac à poche.

Rispetto alla glassa, che è solo acqua e zucchero, il frosting è una copertura cremosa e soda a cui è possibile dare una forma.

E' possibile preparare frosting con vari gusti e colori per meglio coniugare la copertura al dolce che dovete guarnire, proviamo ad esaminare le varianti più amate da chef e casalinghe.

Frosting al cioccolato

Ci servono 125 g di burro,125 g di zucchero a velo, 150 g di cioccolato fondente.
Dopo aver lasciato il burro a temperatura ambiente dovremo amalgamarlo prima allo zucchero e successivamente al cioccolato sciolto a bagnomaria. Ricordate di aggiungerlo alla crema al burro solo quando si è raffreddato, avendo cura di mescolare bene.

Frosting al mascarpone

Prendiamo 250 g di panna da montare, 250 g di mascarpone, 60 g di zucchero a velo e 250 ml di latte.
Dovremo montate la panna insieme al mascarpone e al latte, con l'accortezza di utilizzarli tutti ben freddi.
Poi aggiungere lo zucchero a velo mischiando bene con la frusta elettrica per 5 minuti.
Infine va riposto il tutto in frigorifero fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Frosting alla vaniglia

Questa volta vi serviranno 5 tuorli d'uovo, 1 cucchiaio di farina, 150 g di zucchero, 500 ml di latte, 250 g di panna, burro e vaniglia.
Mentre miscelate le uova con lo zucchero, mettete il latte con la vaniglia sul fuoco.
Aggiungete la farina alle uova e lavorate sino all'amalgama.
Poi versate il latte sul composto e agitate con una frusta.
Riscaldate per 10 minuti e fate sciogliere insieme una noce di burro, dopo lasciate raffreddare.
Montate la panna con 250 ml. di latte e, infine, unite la crema alla panna facendo attenzione a non smontare il tutto.

Come fare il frosting, idee e consigli

Frosting al formaggio

Per la più classica versione del frosting vi serviranno 125 g di panna montata, 250 g di formaggio spalmabile e 50 g di zucchero a velo
Partiamo montando la panna, mentre a parte unite lo zucchero al formaggio sino a creare un composto omogeneo.
A quel punto bisogna mischiare il tutto continuando a frullare.
Se volete dare un colore particolare alla glassa così ottenuta, potete aggiungere un colorante in gel miscelando insieme per arrivare alla tinta voluta.

Frosting al limone

Ai soliti 200 g di formaggio spalmabile e 120 g di zucchero a velo, questa volta vanno aggiunti 3/4 cucchiai di succo di limone e del burro.
In una ciotola unite lo zucchero al burro montando per circa 2 minuti, quindi aggiungete limone e formaggio lavorando bene il composto per altri 2 minuti.
Lasciate il frosting per i cupcake al limone a riposare nel frigorifero per mezzora e, se volete, potete grattuggiarci sopra una buccia di limone.

Frosting alla fragola

Il sapore alla fragola sarà dato da un vasetto di yogurt alla fragola in aggiunta a 4 o 5 fragole ben mature.
Dopo aver amalgamato con cura 200 g formaggio con 120 g zucchero a velo e una noce di burro, frullate le fragole.
Poi le unite poco alla volta al composto del formaggio e allo yogurt.
Al termine della lavorazione la consistenza della vostra crema per cupcake alla fragola deve presentarsi molto densa.
Lasciate raffreddare per circa 1 ora nel frigo.

Come fare il frosting, idee e consigli

Come decorare con il frosting

Per tutte le ricette proposte gli ingredienti sono sufficienti per decorare indicativamente dodici cupcake.
Ovviamente possono essere aggiunti a quelli a base chiara dei coloranti alimentari per rendere la copertura dei dolcetti intonata al tema della festa o agli ingredienti del cupcake.

Sopra alla crema è possibile poi aggiungere pezzetti di frutta fresca, praline colorate, confettini o fiori edibili, oppure creare creme di vario colore (con i coloranti alimentari) per realizzare decorazioni multicolor

Trattandosi di creme realizzate con latticini freschi, conservatele in frigorifero per non più di 2 o 3 giorni, in contenitori ermetici.

Queste sono solo alcune delle tante versioni di frosting possibili, con queste idee potrete perfezionare qualsiasi preparazione di pasticceria ottenendo risultati eccellenti.

Seguici su Google News Non perderti nemmeno un'articolo Seguici su Google News

Salva la Ricetta Salva nel Ricettario