Flan di spinaci

4,2/5 Vota
Su un totale di voti: 5
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Flan di spinaci
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

I flan di spinaci, preparati con spinaci, uova e parmigiano, sono perfetti da servire come antipasto o durante un aperitivo casalingo. 

Si preparano in pochissimi minuti, semplicemente cuocendo gli spinaci e frullandoli con il resto degli ingredienti. Ideali da servire con una salsa al formaggio o la fonduta, piacciono sempre a tutti. Accompagnati anche con un'insalata fresca e pomodori, sono perfetti in qualsiasi periodo dell'anno.

Senza glutine e senza lattosio, sono perfetti anche per celiaci e intolleranti. Adatti per una cottura a bagnomaria in forno, che permette di mantenere i tortini morbidi e cremosi.

Ecco come preparare i flan agli spinaci!

Categoria: Antipasti

spinaci 300 g di spinaci già cotti
uovo 2 uova fresche
parmigiano 50 g di parmigiano grattugiato
pecorino 50 g di pecorino grattugiato
sale e pepe q.b. sale e pepe
noce moscata q.b. noce moscata

Preparazione

Come fare il Flan di spinaci

Per prima cosa prepariamo gli spinaci: sia che utilizziamo quello freschi che quelli surgelati, dobbiamo ricavarne 300 g dopo averli cotti. Sbollentiamoli o cuociamoli al vapore e una volta cotti, se necessario, strizziamoli, per eliminare l'acqua.

Lasciamoli raffreddare e mettiamoli in un mixer insieme alle uova e al formaggio grattugiato.

Aggiungiamo un pizzico di sale, pepe e una spolverata di noce moscata.

Frulliamo bene per ottenere un composto ben omogeneo e sufficientemente cremoso. Se dovesse risultare troppo denso possiamo aggiungere un cucchiaio di latte.

Prendiamo dei piccoli pirottini in alluminio oppure degli stampini da soufflè, ungiamoli leggermente con del burro e andiamo a riempirli con il nostro composto.

Scaldiamo il forno a 160° e, quando ha raggiunto la temperatura, posizioniamo i flan all'interno di una teglia con dell'acqua, inforniamo e cuociamo per 20 minuti. Una volta terminata la cottura lasciamoli intiepidire prima di servirli.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 5, Media voti: 4.2

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Se optate per servirli con una salsa al formaggio, potete utilizzare 100 g taleggio o gorgonzola da far ammorbidire in 70 ml di latte caldo. 

    Al posto del parmigiano grattugiato possiamo utilizzare la stessa quantità di pecorino.

    Conserviamo i flan si spinaci in frigorifero per 2-3 giorni chiusi un contenitore ermetico. Se abbiamo utilizzato degli ingredienti freschi, possiamo congelare i flan. 

    Se non abbiamo delle coppette monoporzione, possiamo foderate uno stampo da plumcake e trasferirvi l'impasto: posizioniamo poi lo stampo in una teglia più grande con l'acqua.

    Per quale occasione

    Per un aperitivo o antipasto casalingo

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?

    Potrebbero interessarti anche