Crostoli con il Bimby

4,9/5 Vota
Su un totale di voti: 11
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 90 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

I crostoli con il Bimby sono delle deliziose frittelle tipiche del periodo di Carnevale.

In base alla zona d'Italia in cui vengono preparati, si chiamano in modo diverso come chiacchiere, bugie, cenci.

Prepararli è veramente semplice e richiede solo pochi ingredienti, come farina, uova, zucchero e un pochino di grappa. Per realizzare la pasta utilizziamo il Bimby, che ci aiuterà a ricavare un panetto compatto e facilmente lavorabile con la macchina per la pasta o con il mattarello.

Un dolce alla portata di tutti, dalla consistenza croccante ideale da cospargere con dello zucchero a velo o da decorare con del cioccolato fuso.

Cosa aspettate? Segnatevi gli ingredienti e preparate i crostoli con il Bimby!

Categoria: Dolci di Carnevale con il Bimby

farina 270 g di farina 0
uovo 2 uova
zucchero 30 g di zucchero
olio 20 ml di olio di semi di mais
grappa 2 cucchiai di grappa
arachidi q.b. olio di semi di arachidi per friggere

Preparazione

Come fare i Crostoli con il Bimby

Mettiamo nel boccale del Bimby lo zucchero e le uova, chiudiamo con il coperchio e impostiamo la velocità 5; facciamo andare per 10 secondi.

Uniamo al composto di uova e zucchero l'olio di mais e riducendo la velocità a 4, facciamo andare per altri 5 secondi.

A questo punto uniamo la grappa e proseguiamo con la stessa velocità, sempre per 5 secondi.

Una volta amalgamati questi quattro ingredienti, uniamo la farina e selezionando la modalità spiga, lasciamo lavorare per 3 minuti.

Tiriamo fuori l'impasto dal boccale del Bimby, formiamo una palla e dopo averla avvolta con della pellicola, mettiamola a riposare in frigo per almeno 30 minuti. 

Trascorso il tempo indicato, stendiamo la pasta finemente e con l'aiuto di una rotella per tagliare la sfoglia, ricaviamo dei rettangoli 10x3 cm. Al centro dei rettangolipratichiamo altri due tagli.

Ora non resta che mettere sul fuoco una padella con dell'olio di arachidi e portarlo alla temperatura di circa 170°: iniziamo a friggere i crostoli, inserendone 1-2 per volta, per evitare che la temperatura dell'olio si abbassi troppo.

Facciamoli dorare alcuni minuti per lato e poi mettiamoli su della carta assorbente in modo da eliminare l'olio in eccesso. Una volta freddi non resta che cospargerli con dello zucchero a velo.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 11, Media voti: 4.9

    Torna alla Ricetta

    Per quale occasione

    Per festeggiare il Carnevale

    Vino da abbinare

    I crostoli sono ottimi accompagnati con il caffè, ma anche con un vino dolce come il Vin Santo o una Malvasia. Inoltre, possono essere dati ai bambini come merenda, magari accompagnati da un succo di frutta o da un bicchiere di latte

    Potrebbero interessarti anche