Crêpes ricotta e spinaci

5,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Crêpes ricotta e spinaci
Photo credits:
Tempo 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le crêpes ricotta e spinaci sono un primo piatto buono e gustoso che riesce a conquistare tutti fin dal primo assaggio.
Valida alternativa alla pasta fresca, le crêpes rappresentano un piatto che unisce la cremosità della ricotta con la delicatezza dei spinaci, per dare vita ad un’armonia di sapori avvolgenti e buoni apprezzati anche dai più esigenti.

Ve le proponiamo passate in forno per qualche minuto, giusto il tempo di farle gratinare e diventare leggermente croccanti in superficie, accompagnate da una saporita besciamella che completa il tutto.

Leggi la ricetta e i nostri consigli che ti guideranno nella preparazione!
Cuciniamo insieme le crêpes ricotta e spinaci!

Categoria: Crepes

farina 00 80 g di farina 00
uovo 1 uovo ( circa 55 g)
latte 170 g di latte
burro 40 g di burro
sale q.b. sale
PER IL RIPIENO PER IL RIPIENO
ricotta 500 g di ricotta vaccina
spinaci 300 g di spinaci
olio 70 g di olio extravergine d'oliva
parmigiano 50 g di parmigiano grattugiato
aglio 1 spicchio aglio
sale e pepe q.b. sale e pepe
besciamella PER LA BESCIAMELLA
latte 500 g di latte intero
burro 50 g di burro
farina 00 50 g di farina 00
sale q.b sale
noce moscata q.b. noce moscata

Preparazione

Come fare le Crêpes ricotta e spinaci

In un pentolino (o in alternativa nel forno a microonde) mettiamo il burro e facciamolo sciogliere a fuoco basso e poi lasciamolo intiepidire.
In una ciotola rompiamo le uova, versiamo il latte e stemperiamo per creare la nostra pastella. Aggiungiamo la farina precedentemente setacciata e amalgamiamo il tuttodelicatamente con una frusta a mano.
Versiamo il burro fuso e mescoliamo.
Ottenuto un impasto omogeneo, copriamo con la pellicola trasparente e poniamo in frigorifero per mezz’ora a riposare. 

Dopodiché, ungiamo con un filo d’olio e scaldiamo una padella. Versiamo una piccola quantità di burro e una volta fuso, distribuiamolo su tutta la superficie della padella con della carta assorbente da cucina. Operazione da ripetere dopo aver cotto una o due crêpes.

Versiamo un mestolo di impasto e distribuiamolo su tutta la superficie usando l'apposito utensile o roteando leggermente la padella, al fine di ottenere un disco che ne ricopre il fondo.
Facciamo cuocere e non appena i bordi iniziano a sollevarsi aiutandoci con una spatola stacchiamo la crêpe e giriamola dall’altra parte per farla cuocere uniformemente.
Una volta utilizzato tutto l’impasto, mettiamo le crêpes su un piatto e una volta raffreddate copriamole con la pellicola per non farle asciugare.

Intanto prepariamo la besciamella sciogliendo il burro in un pentolino a fuoco bassissimo, poi versiamo la farina a pioggia per formare il roux.
Mescoliamo con una frusta e appena il composto diventa dorato, stemperiamo con il latte caldo e insaporiamo con sale e noce moscata.
Amalgamiamo il tutto per qualche minuto fino a fare addensare il composto, quindi togliamo dal fuoco lasciamo a raffreddare.

Per il ripieno delle crêpes, puliamo gli spinaci e scottiamoli in padella con l'olio eextravergine e uno spicchio di aglio sbucciato e lasciato intero.
Saliamo, pepiamo, copriamo con il coperchio e facciamo cuocere a fiamma viva per 7-8 minuti, fino quando gli spinaci non diventano morbidi.

Intanto in un recipiente lavoriamo con una forchetta la ricotta, con un filo d'olio extravergine, il sale e il pepe.
Uniamo gli spinaci scolati e strizzati e il formaggio grattugiato. Amalgamiamo il tutto e utilizziamo il composto per farcire le crêpes.

Ripieghiamo queste ultime su un lato per ottenere una mezzaluna e poi di nuovo a metà per formare un ventaglio. Una volta ripiene e piegate tutte le crepes, le adagiamo su una pirofila unta di olio e cospargiamole di besciamella.

Mettiamo in forno a gratinare per 6 minuti a 240°. Una volta formata una deliziosa crosticina, sono pronte per essere sfornate e servite tiepide.

Consigli

Le crêpes vanno consumate subito, in alternativa possiamo conservarle in frigo per 1-2 giorni.

Per quale occasione

Un piatto gustoso adatto a un pranzo in famiglia o una serata tra amici.

Potrebbero interessarti anche