Torte di rose salata

4,9/5 Vota
Su un totale di voti: 69
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Torte di rose salata
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Media
Porzioni 4
Costo Basso

La torta delle rose salata è la versione senza zucchero della tradizionale torta di rose dolce, preparata con impasto lievitato di pasta brioche arricchito da cubetti di salumi e formaggi.

Perfetta per buffet e feste di compleanno, la torta di rose salata è molto versatile e scenografica, da tagliare a fette o da porzionare in piccole roselline farcite. Un'idea perfetta da presentare per la festa della mamma o della donna.

La preparazione non è complessa ma richiede qualche ora di tempo per via delle varie fasi di lievitazione e di riposo. Il risultato vi ripagherà di tutti gli sforzi e stupirà i vostri commensali.

Si inizia realizzando un lievitino a base di latte, farina e lievito, che permetterà al nostro impasto di crescere e mantenere una morbidezza incomparabile. A questo si aggiungono tutti gli altri ingredienti, fino ad ottenere un composto compatto da stendere e farcire con salumi e formaggi. 

Può essere personalizzato di volta in volta con ingredienti diversi: noi abbiamo scelto prosciutto cotto, salame e mortadella, ma possiamo anche aggiungere speck, pancetta e perché no, del pesto di basilico. Via libera anche a formaggi diversi, per avere ogni volta sapori e profumi alternativi.

Prepariamo insieme la torta delle rose salata!

Categoria: Antipasti

PER IL LIEVITINO PER IL LIEVITINO
latte 250 g di latte
lievito di birra 10 g di lievito di birra fresco
farina manitoba 250 g di farina Manitoba
PER L'IMPASTO PER L'IMPASTO
farina manitoba 350 g di farina Manitoba
zucchero 20 g di zucchero
sale 12 g di sale fino
uovo 1 uovo medio
burro 25 g di burro fuso
panna 100 g di panna fresca
PER IL RIPIENO PER IL RIPIENO
prosciutto cotto 250 g di salumi a cubetti ( prosciutto cotto - salame - mortadella)
fontina 250 g di formaggi a cubetti (emmental - provola - fontina)
PER SPENNELLARE PER SPENNELLARE
tuorlo 1 tuorlo
panna 1 cucchiaio di panna
sale 1 pizzico di sale

Preparazione

Come fare la Torte di rose salata

Torte di rose salata - p1
Torte di rose salata - p2

Per il lievitino: miscelate in una ciotola il latte con il lievito e la farina. Lasciate riposare per un’ora. Riprendete il composto e aggiungete l’uovo, lo zucchero e il burro fuso freddo [1]. 
Iniziate a impastare (a mano o, preferibilmente, con la foglia della planetaria) e aggiungete circa metà della farina fino a ottenere un composto consistente. Alternate, quindi, la panna con la farina rimasta, lavorando sempre energicamente l’impasto [2].

Torte di rose salata - p3
Torte di rose salata - p4

A mano serviranno circa 20 minuti per ottenere un impasto liscio e lucido, incordato e che non appiccica. Se utilizzate la planetaria potrete ottenere il risultato in circa 10 minuti utilizzando il gancio. Aggiungete il sale solo quando l’impasto sarà incordato. Formate una palla, morbida e liscia, e fate lievitare coperta da pellicola fino al raddoppio (in circa un’ora) [3].
Riprendere l’impasto quando sarà pronto, gonfio e raddoppiato. Trasferitelo sul piano di lavoro, fate una piega a 3 e lasciatelo riposare ancora 20 minuti [4].

Torte di rose salata - p5
Torte di rose salata - p6

Stendete l’impasto con il matterello dandogli la forma di un rettangolo spesso circa 1 cm [5]. 
Distribuite sulla superficie i cubetti di salumi e formaggi [6].

Torte di rose salata - p7
Torte di rose salata - p8

Arrotolate partendo dal lato più lungo e formando un cilindro [7].
Tagliate con un coltello affilato delle girelle larghe circa 5 cm [8].

Torte di rose salata - p9
Torte di rose salata - p10

Posizionate la girelle in una teglia di 26 cm foderata di carta da forno [9].
Lasciate lievitare ancora fino al raddoppio (un’altra ora), quindi spennellate con il tuorlo sbattuto con sale e panna e infornate a 180 gradi. La torta di rose salata sarà pronta quando sarà gonfia e dorata. Sfornate, lasciate intiepidire e servite [10].

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 69, Media voti: 4.9

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    La torta di rose si può congelare, per 1-2 mesi.

    Potete arricchire il ripieno con formaggi e salumi vari, ma anche olive, noci, verdure a cubetti come zucchine, melanzane, peperoni saltati in padella.

    Affinché i rotolini mantengano la forma è necessario posizionarli distanti tra loro, in modo che lievitando si avvicinino senza deformarsi. La torta di rose richiede un lievitino di partenza per risultare più soffice e più a lungo ma, in mancanza di tempo, potete saltare il passaggio.

    La torta di rose salata si conserva soffice a temperatura ambiente, chiusa in un sacchetto per alimenti, per 3-4 giorni.

    Per quale occasione

    Per un antipasto o da presentare durante un buffet casalingo

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?

    Potrebbero interessarti anche