Spaghetti con le puntarelle, acciughe e briciole

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 2
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Spaghetti con le puntarelle, acciughe e briciole
  Photo credits:
Tempo 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Gli spaghetti con le puntarelle, acciughe e  briciole sono la versione originale di un primo piatto laziale, davvero semplice e saporito.

Categoria: Primi

spaghetti 400 g di pasta formato spaghetti
aglio 1 spicchio d' aglio schiacciato
acciughe 8 acciughe sott'olio ben scolate
pangrattato 100 g di pangrattato o di pane secco grattugiato
olio olio extravergine d'oliva
pepe pepe nero
sale sale q.b.
300 g di puntarelle di cicoria pulite e tagliate a striscioline 300 g di puntarelle di cicoria pulite e tagliate a striscioline

Preparazione

In una padella soffriggere in 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva lo spicchio d'aglio ed eliminarlo quando prende colore,  quindi sciogliere 5 acciughe sott'olio.  
Una volta diventate cremose aggiungere le puntarelle e saltare velocemente lasciandole croccanti, regolare di sale e macinare il pepe.
In un'altra padella con 1 cucchiaio d'olio extravergine d'oliva e il resto delle acciughe rendere dorato il pane grattugiato o il pangrattato.
Lessare intanto in abbondante acqua bollente salata gli spaghetti.  
Scolare la pasta al dente e versarla nella padella con le puntarelle , aggiungere parte delle "briciole" dorate, mescolare bene e saltare pochi minuti.
Servire spolverando con il resto delle " briciole" dorate. 

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 2, Media voti: 4.5

    Vai alla Ricetta

    Per quale occasione

    Cena tra amici... non delude!

    Vino da abbinare

    Frascati doc freschissimo 

    Curiosità

    E' un piatto semplice, molto conosciuto soprattutto nel Lazio.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche