Sorbetto al limone con il Bimby

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 11
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Il sorbetto al limone preparato con il Bimby è un dessert fresco e dissetante perfetto in estate ma non solo.
Una ricetta facilissima da preparare, grazie a questo strumento che ci aiuta sia durante la preparazione che dopo il riposo per mantecarlo e renderlo cremoso al punto giusto.

Possiamo servirlo a fine pasto o per una pausa pomeridiana rinfrescante.
Nei pasti più ricchi, in occasioni speciali, potete anche proporlo per intervallare le varie portate.

Per un risultato ottimale occorre lasciare il sorbetto a riposare in freezer per almeno 8 ore, quindi vi consigliamo di prepararlo almeno il giorno prima e poi ultimarlo all'ultimo.
Per un effetto scenografico l'abbiamo presentato, anziché nei soliti calici, utilizzando, come coppetta, i limoni tagliati a metà.

Categoria: Dolci con il Bimby

acqua 70 ml di acqua
zucchero 350 g di zucchero
limone 250 g di succo di limone
albumi 1 albume

Preparazione

Iniziamo a preparare il sorbetto: versiamo nel boccale lo zucchero semolato e frulliamo 10 secondi a velocità 10 per farlo diventare zucchero a velo, poi aggiungiamo l'acqua e facciamo sciogliere lo zucchero per 6 minuti a 100 gradi velocità 3.

Spremiamo il succo di limoni filtrandolo, fino ad ottenerne 250 g, dopodiché uniamolo allo sciroppo di acqua e zucchero e frulliamo per 20 secondi a velocità 3.

Aggiungiamo anche l'albume e mescoliamo per 20 secondi a velocità 4.

Trasferiamo il composto ottenuto in un contenitore basso e largo coperto con pellicola trasparente o con relativo coperchio e mettiamolo in congelatore per almeno 8 ore.

Per servire il sorbetto in modo originale, possiamo versarlo anziché nei bicchieri nei limoni tagliati a metà.
Possiamo utilizzare quelli spremuti per ricavarne il succo, pulendoli bene all'interno dai residui di polpa.
Dopodiché mettiamoli in freezer.

Trascorso il tempo necessario riprendiamo il contenitore con il sorbetto e dividiamo il composto in quadrotti: versiamoli nel boccale, mantechiamo per 30 secondi a velocità 8 spatolando, mescoliamo con la spatola il sorbetto nel fondo e mantechiamo ancora per 30 secondi velocità 8.

Serviamo il sorbetto nei limoni decorando con foglie di menta fresca.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 11, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Se volete prepararlo con un gusto più intenso potete aggiungere 30 g di liquore al limoncello.

    Per quale occasione

    Per concludere o intervallare un pasto ricco e speciale.
    Buonissimo come dessert rinfrescante sia in estate che durante il resto dell'anno.