Sorbetto al melone con il Bimby

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Sorbetto al melone con il Bimby
Photo credits:
Tempo 10 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Presentazione

Dissetante e dal gusto intenso, il sorbetto al melone è perfetto per rinfrescarsi nelle calde giornate estive: lo possiamo preparare con l'utilizzo del Bimby!
La ricetta è semplicissima e molto rapida, grazie all'aiuto del pratico robot da cucina.

Occorrono solo melone, acqua, zucchero e succo di limone: tutti ingredienti facilmente reperibili.
Questo sorbetto può essere una valida alternativa a quello al limone, da servire tra una portata e l'altra di un pasto per un'occasione speciale, oppure come fresco dessert.

Ve lo proponiamo in tutta la sua semplicità, ma è una ricetta che si presta a qualche variante, ad esempio aggiungendo un goccio di vodka, diventa un drink perfetto per una serata in compagnia.

 

Categoria: Gelati

melone 600 g di melone
acqua 300 ml di acqua
zucchero 150 g di zucchero semolato
limone il succo di 1/2 limone

Preparazione

Come fare il sorbetto al melone con il bimby

Per preparare il sorbetto al melone con il Bimby per prima cosa tagliamo il melone e togliamo la buccia. Dobbiamo poi togliere tutti i semini presenti nella parte centrale del frutto, che risulterebbero alquanto indigesti. 

Prendiamo quindi il Bimby, mettiamo nel boccale il melone a pezzetti, versiamo il succo di mezzo limone e poi frulliamo a velocità 5 il tutto per 20 secondi. Mettiamo da parte il composto ottenuto. 

Versiamo nel boccale l'acqua e lo zucchero per portarli a 100 gradi e cuocerli a velocità 2 per 3 minuti.
Prendiamo quest'ultimo composto e uniamovi la polpa del melone. Frulliamo quindi il tutto a velocità 3 per 20 secondi. 

Versiamo poi quanto ottenuto in un contenitore e mettiamo in freezer per almeno 12 ore. 

Successivamente possiamo tagliare il tutto a pezzi e mantecare nel boccale per 20 secondi a velocità 7 e poi per 20 secondi a velocità 5.
Serviamo freddo con, eventualmente, qualche piccolo pezzettino di melone. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Possiamo aggiungere nel sorbetto al melone del lambrusco o della vodka a seconda dei nostri gusti: se optiamo per la vodka meglio utilizzare quella al melone e mantenere una concordanza di sapori. 

    Possiamo accompagnare il sorbetto al melone con una macedonia di fragole oppure possiamo servirlo in tavola come dessert con una cialda croccante e una spruzzata di panna montata. 

    Per quale occasione

    Possiamo preparare il sorbetto al melone con il Bimby come intermezzo tra le portate durante un pranzo a base di pesce o di carne con amici e parenti.
    Possiamo anche servirlo dopo cena, come dolce, oppure per una merenda fresca e dissetante.

    Potrebbero interessarti anche