Pollo al forno

4,7/5 Vota
Su un totale di voti: 55
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pollo al forno
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 90 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Il pollo al forno con patate è un secondo piatto ricco e gustoso, un classico della cucina italiana preparato in ogni regione con qualche piccola variante.

Il pollo, intero ed eviscerato, viene massaggiato per qualche minuto con una miscela a base di olio, aglio, erbe e spezie. In questo modo, dopo la cottura, risulterà tenero e aromatico.
È inoltre consigliabile bagnare la superficie con un po' dei liquidi che rilascia in cottura, in modo che rimanga succoso e non asciutto.

Ideale da accompagnare con patate arrosto o verdure cotte in forno, è perfetto per un pranzo domenicale in famiglia.

Prepararlo è facilissimo, basterà però rispettare i tempi di cottura, che sono abbastanza lunghi. Si può aromatizzare di volta in volta con erbe e spezie diverse, in modo da accontentare tutti. 

Noi abbiamo utilizzato il pollo intero, ma per velocizzare i tempi di cottura, è possibile utilizzare le cosce di pollo.

Vediamo insieme come preparare il pollo al forno con patate!

Categoria: Secondi

1 pollo intero (eviscerato) di circa 1.2 kg 1 pollo intero (eviscerato) di circa 1.2 kg
rosmarino 1 mazzetto di erbe aromatiche (menta - timo - rosmarino - salvia)
aglio 2 spicchi d’ aglio
sale e pepe q.b. sale e pepe
patata 500 g di patate novelle
olio 60 ml di olio extra vergine di oliva

Preparazione

Come fare il Pollo al forno con patate

[steprow1]

Lavate e asciugate le erbe aromatiche. Tritatele finemente al coltello insieme agli spicchi d’aglio [1].
Trasferite il trito in una ciotolina e miscelate aggiungendo olio, sale e pepe [2].

[steprow2]

Massaggiate in modo uniforme l’interno e l’esterno del pollo con il condimento preparato [3].
Trasferite il pollo in una teglia leggermente unta e cuocetelo a 220° per circa 30 minuti.
Trascorso questo tempo, si sarà formata una bella crosticina dorata.
Per evitare che bruci, aggiungete sulla parte più alta del forno una leccarda e abbassate la temperatura a 200°. Cuocete ancora per 30 minuti [4].

[steprow3]

Lavate e asciugate le patate, tagliatele a metà nel senso della lunghezza e conditele in una terrina con un filo d’olio, sale, pepe e rosmarino [5].
Trascorsi i 30 minuti, tirate fuori il pollo da forno, prelevate gran parte del liquido di cottura e distribuitevi intorno le patate. Irroratelo con un po’ di liquido, eliminate la leccarda nella parte alta del forno e riprendete la cottura per un’altra ora, aggiungendo del liquido di tanto in tanto. Quando il pollo e le patate saranno cotti, sfornate e servite immediatamente [6].

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 55, Media voti: 4.7

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Potete aromatizzare con le erbe e le spezie che preferite. Potete aggiungere anche qualche fettina di limone, maggiorana, pepe, curry.

    È possibile congelare la carne se avete utilizzato un prodotto fresco e non già surgelato.

    È consigliabile bagnare, di tanto in tanto, il pollo in cottura con il suo stesso liquido per evitare che si asciughi troppo.

    Il pollo si conserva per un giorno o due in frigorifero, avendo cura di scaldarlo in forno coperto con un foglio di carta da forno e una tazzina di acqua.

    Per quale occasione

    Il pollo al forno con patate è perfetto per un pranzo domenicale in famiglia.

    Vino da abbinare

    Gustate il pollo al forno con un bicchiere di vino rosso.

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?

    Potrebbero interessarti anche