Nutellotti con il Bimby

5,0/5 Vota
Su un totale di voti: 5
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Nutellotti con il Bimby
  Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

I Nutellotti sono dei biscotti a base di farina, Nutella e uovo, da gustare a colazione o per una merenda sfiziosa!

Questa volta li abbiamo preparati con il Bimby: tutti gli ingredienti vengono inseriti nel boccale e lavorati. Si ottiene una specie di pasta frolla alla Nutella da cui preleveremo delle palline e andremo a formare i biscotti.

Si preparano in pochissimi minuti e il risultato è sempre assicurato!

Ecco come preparare i Nutellotti con il Bimby!

Categoria: Dolci

Nutella 180 g di Nutella
uovo 1 uovo
farina 00 140 g di farina 00
Nutella q.b. di Nutella per guarnire

Preparazione

Come fare i Nutellotti con il Bimby

Come prima cosa mettiamo i 180 grammi di Nutella e l'uovo nel boccale del Bimby e accendiamolo a velocità 3 per una trentina di secondi. A questo punto aggiungiamo i 150 grammi di farina e facciamo andare di nuovo l'impasto a velocità Spiga per 2 minuti. La massa deve risultare ben amalgamata e omogenea, morbida e facile da lavorare.

Estraiamo l'impasto dal Bimby e con le mani componiamo delle palline. Con le quantità previste dovremmo ottenere circa 20 palline. Cerchiamo di rispettare una certa uniformità nella grandezza delle palline, in modo che la cottura risulti poi uguale per tutti i biscotti.

Su una placca da forno o su una leccarda, dopo averla ricoperta con la carta da forno, disponiamo le palline e le schiacciamo leggermente, creando un piccolo incavo al centro. Basta una leggera pressione con un dito.

In forno preriscaldato statico a 170°C inforniamo i biscotti per 10 minuti. Trascorsi i 10 minuti togliamo la placca dal forno e lasciamoli raffreddare per qualche minuto.

Guarniamo il centro di ogni nutellotto con una piccola dose di Nutella, che costituirà il ripieno e renderà il nostro dessert allo stesso tempo goloso e molto estetico nella sua presentazione. Per questa operazione possiamo usare un cucchiaino o, ancora meglio, la sac à poche per un risultato degno di una vera pasticceria.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 5, Media voti: 5

    Vai alla Ricetta

    Per quale occasione

    Per una merenda in famiglia

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (2)

    Loredana Rigamonti
    venerdì 26 giugno 2020

    Si..provati più di una volta; quando si ha voglia di qualcosa di dolce.. Si fanno velocemente con pochi ingredienti.. Perfetti!👍

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 26 giugno 2020

    😊💖

    Rispondi