Macarons al pistacchio

4/5 Vota
Su un totale di voti: 2
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Macarons al pistacchio
Photo credits:
Tempo 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

I macarons al pistacchio sono una delle numerose varianti in cui possiamo gustare questi deliziosi dolcetti francesi, colorati e belli da vedere oltre che di una bontà unica.

In questa proposta l'impasto è quello tradizionale a base di farina di mandorle, albumi e zucchero, arricchito da qualche goccia di colorante alimentare per ottenere una gradevole tonalità verde chiaro.

Per quanto riguarda la farcia invece, si tratta di una golosa crema a base di pasta di pistacchi.

Preparare i macarons può sembrare difficilissimo, ma seguendo passo passo la ricetta e i nostri consigli, riuscirete senza problemi a realizzarli e deliziare i vostri ospiti.
Quindi non perdiamo tempo e proviamo i macarons al pistacchio!

Con le dosi indicate si ottengono circa 24 dolcetti.
 

Categoria: Dolci

zucchero a velo 120 g di zucchero a velo
Farina di mandorle 80 g di farina di mandorle
albumi 60 g di albumi
sale 1 pizzico di sale
zucchero 20 g di zucchero semolato
colorante alimentare q.b. colorante alimentare verde
PER LA CREMA PER LA CREMA
burro 60 g di burro
pistacchi 1 cucchiaio di pasta di pistacchi
zucchero a velo 1 cucchiaio di zucchero a velo

Preparazione

Come fare i Macarons al pistacchio

Per prima cosa mettiamo in una ciotola capiente la farina di mandorle e lo zucchero a velo. Le due polveri, precedentemente setacciate, devono essere amalgamante nel migliore dei modi.

Montiamo gli albumi a neve, con un pizzico di sale e poi aggiungiamo, lo zucchero semolato e continuiamo a mescolare senza che si smontino.
Il movimento corretto è quello che parte dal basso e va verso l’alto. Il risultato dovrà essere una meringa bella soda, quindi continuiamo fino a quando il composto non sarà diventato così.

A questo punto uniamo il colorante facendo attenzione all’intensità del colore che più ci piace. Se ne versiamo una goccia alla volta possiamo controllare le gradazioni di colore dell’impasto. Dopo aver aggiunto la farina e lo zucchero, precedentemente mescolate, alla meringa continuiamo a mescolare il tutto.

Mettiamo quindi il composto in una sac-à-poche e realizziamo dei piccoli dischetti rotondi di circa 2 cm di diametro, in una teglia rivestita di carta da forno.
I macarons dovranno essere il più possibile della stessa dimensione, ben staccati l'uno dall’altro e soprattutto dovranno riposare una buona mezz’oretta prima di essere cotti.

Cuociamo per 15 minuti circa a 150° in forno preriscaldato e una volta cotti lasciamo riposare 2-3 minuti nel forno spento semi-aperto.

Nel mentre prepariamo la farcia: in una ciotola mescoliamo il burro morbido, il cucchiaio di zucchero a velo e la pasta di pistacchio.
Una volta che gli ingredienti si sono ben amalgamati mettiamo il tutto in una nuova sac-à-poche per comporre, finalmente, i nostri macarons.
Prendiamo quindi un macarons, mettiamo la farcia e chiudiamo con un altro macarons facendo leggera pressione.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 2, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Per una riuscita ottimale della ricetta, gli albumi devono essere a temperatura ambiente e non freddi di frigorifero. 

    Per quale occasione

    I macarons sono dolcetti che possono essere gustati in qualsiasi occasione o almeno ogni qualvolta si decide di commettere un peccato di gola.
    Per una merenda raffinata o un dessert a fine pasto.

    Vino da abbinare

    Possiamo gustarli o servirli accompagnati ad un ottimo champagne demi-sec o doux.

    Potrebbero interessarti anche