Focaccia integrale con il Bimby

5,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Focaccia integrale con il Bimby
Photo credits:
Tempo 180 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La focaccia integrale preparata con il Bimby è una vera e propria bontà alla quale nessuno riesce a resistere.
Il suo profumo rustico e fragrante, la sua incredibile sofficità e il suo essere semplice e genuina, la rendono uno snack ideale da assaporare in qualsiasi momento della giornata. Ottima da godersi da soli o in compagnia, questa focaccia aromatizzata con il rosmarino, è una delizia che conquista il palato al primo morso, specialmente se gustata durante una pausa relax.

Grazie al Bimby, è possibile realizzare questa ricetta in poco tempo e senza difficoltà, ottenendo un impasto perfettamente morbido ed elastico. La focaccia integrale è un ottimo sostituto del pane e si presta bene ad accompagnare verdure di stagione e secondi piatti di carne. Servita come antipasto rustico riuscirà senz'altro a conquistare grandi e piccini.

Non ci resta che scoprire, passo dopo passo, come fare la focaccia integrale con il Bimby!

Categoria: Lievitati

farina 500 g di farina integrale
acqua 300 g di acqua tiepida
zucchero 1 cucchiaino di zucchero semolato
lievito di birra 1/2 cubetto di lievito di birra fresco
sale 10 g di sale fino
olio q.b. olio extravergine d'oliva
rosmarino q.b. rosmarino (fresco o essiccato)

Preparazione

Come fare la focaccia integrale con il bimby

Per fare la focaccia integrale con il Bimby, iniziamo versando l'acqua naturale tiepida all'interno del boccale. Aggiungiamo un cucchiaino di zucchero e sbricioliamo al suo interno anche mezzo cubetto di lievito di birra fresco.
Avviamo il Bimby a velocità 2 per 2 minuti a 37°.

Una volta che il lievito di birra risulta sciolto completamente, aggiungiamo anche il sale fino e la farina integrale, preferibilmente setacciata.
Lasciamo che il Bimby lavori per noi l'impasto in velocità Spiga per 10 minuti circa.

Una volta pronto l'impasto, trasferiamolo su un piano di lavoro e formiamo un panetto dall'aspetto omogeneo. Riponiamolo all'interno di una ciotola unta con un filo d'olio extravergine d'oliva e copriamolo con un panno.
Riponiamo l'impasto a lievitare in un luogo tiepido per alcune ore, fin quando non risulta raddoppiato di volume.
A questo punto, foderiamo una teglia rettangolare con la carta da forno e con le mani stendiamo l'impasto fino a dargli uno spessore uniforme.

Lasciamo che la focaccia lieviti per altri 30 minuti circa (possiamo riporla dentro il forno spento), dopodiché oliamola in superficie e creiamo con i polpastrelli i caratteristici buchi. Fatto questo, non ci resta che insaporirla a piacere con un pizzico di sale e aggiungere del rosmarino fresco o essiccato.

Preriscaldiamo il forno statico 220° e inforniamo la focaccia: lasciamola cuocere per circa 25 minuti, finché non appare dorata e leggermente croccante in superficie.
A questo punto, possiamo finalmente sfornare la focaccia integrale preparata con il Bimby e gustarla ancora calda e fragrante!

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 5
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    In alternativa al rosmarino, possiamo utilizzare del timo fresco per aromatizzare la focaccia. 

    Per quale occasione

    La focaccia integrale preparata con il Bimby è piacevole da gustare come comfort food durante i momenti di relax o come accompagnamento di pietanze, al posto del pane.
    Ottima, magari accompagnata con salumi o formaggi, da servire per un aperitivo.

    Potrebbero interessarti anche