Farinata di ceci

La farinata di ceci (chiamata anche fainà o fainè) è una ricetta tradizionale ligure, anche se la troviamo facilmente in altre zone chiamata in modi diversi (ad esempio la cecina toscana).

Si tratta di un impasto a base di farina di ceci, acqua, sale e olio, cotto in forno in una teglia di rame stagnato: il risultato è una torta salata morbida con una crosticina croccante in superficie, da gustare calda con una spolverata di pepe.

Prepararla in casa però non è impossibile, in sostituzione del tradizionale forno a legna abbiamo utilizzato il forno a gas della linea Ooni, in particolare il modello Koda 16, che raggiunge temperature molto elevate: qualche piccolo accorgimento durante la cottura e il risultato sarà altrettanto saporito.

Scopriamo insieme il procedimento per preparare la farinata di ceci: non perdere la video ricetta!

Categoria: Secondi

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 269
  Photo credits:
Tempo 120 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Ingredienti per 1 teglia da 28-30 cm

farina 140 g di farina di ceci
acqua 500 ml di acqua
sale 5 g di sale
olio 30 ml olio di extra vergine
pepe q.b. pepe nero

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare la farinata di ceci

Farinata - Passaggio 1
Farinata - Passaggio 2

Mettiamo la farina di ceci in un contenitore e uniamovi il sale [1].
Poi versiamo l'acqua [2].

Farinata - Passaggio 3
Farinata - Passaggio 4

Utilizziamo uno sbattitore elettrico a uno o due fruste e mescoliamo molto bene e a lungo il composto per evitare la formazione di grumi [3].
Dopodiché copriamo il contenitore con un foglio di pellicola trasparente e lasciamo riposare a temperatura ambiente per circa 20 minuti [4]

Farinata - Passaggio 5
Farinata - Passaggio 6

Trascorso questo tempo, procediamo a schiumare, ovvero ad eliminare con un cucchiaio la schiuma formatasi in superficie [5].
Poi lasciamo riposare ancora a temperatura ambiente per 3-4 ore.
Versiamo l'olio nella teglia (noi abbiamo utilizzato una teglia in rame da 28 cm di diametro) [6]

Farinata - Passaggio 7
Farinata - Passaggio 8

e scaldiamola per 20-30 secondi nel forno Ooni koda 16 preriscaldato a 400°. [7]
Dopodiché la estraiamo e versiamo l'impasto della farinata (per verificare di averne versata la giusta quantità, infilate uno stecchino o il manico di un cucchiaino, dovrà immergersi per circa 3-4 mm). [8]
Mescoliamo bene con un cucchaio, in modo che l'olio si distribuisca uniformemente su tutta la superficie, questo permetterà di ottenere una consistenza croccante.

Farinata - Passaggio 9
Farinata - Passaggio 10

Quindi cuociamo in forno alla minima temperatura (dobbiamo restare sui 330/350° circa) ruotando molto spesso la teglia, così da ottenere una cottura ottimale e uniforme. [9]
Chi desidera una crosticina superficiale molto croccante, può negli ultimi minuti tenere sollevata la teglia verso la parte alta dal forno, aiutandosi con l'apposita pala.

Con forno tradizionale invece cuociamo alla massima temperatura per circa 18-20 minuti. Posizioniamo la teglia sui ripiani più alti, vicino al cielo del forno.
Optate per una cottura con forno statico, a chi ha quello ventilato invece consigliamo di accendere anche la funzione grill.

Sforniamo e serviamo la nostra farinata di ceci ancora calda con una spolverata di pepe. [10]

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 269, Media voti: 4.5

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Utilizzate una teglia in rame stagnato: questo materiale è infatti un ottimo conduttore di calore e permette una cottura ottimale della farinata.
    In alternativa potete usare le comuni teglia da pizza.

    Per quale occasione

    Come la pizza, la farinata è un piatto che piace a tutti: perfetta per serate tra amici o da servire come piatto caldo in un aperitivo/buffet casalingo.

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche