Cheesecake salata alle zucchine

4/5 Vota
Su un totale di voti: 2
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Cheesecake salata alle zucchine
Photo credits:
Tempo 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La cheesecake salata alle zucchine è una torta molto gustosa: una pietanza sfiziosa che ci permette di gustare in modo originale le zucchine, un ortaggio estivo ricco di proprietà.
Le zucchine, infatti, oltre ad avere una elevata digeribilità, hanno pochissime calorie e apportano all'organismo umano numerosi benefici. Si tratta di una verdura ricca di potassio, vitamina C e folati in grado di stimolare la diuresi, contrastare le infiammazioni alle vie urinarie, aiutare l'intestino, stimolare il sonno e proteggere il cuore.

Questa ricetta è una variante salata del dessert di orgine americana molto apprezzato: la base anziché essere preparata con i biscotti, è realizzato con cracker salati. La farcitura è invece composta di formaggio Philadelphia, ricotta e panna insaporiti da un pesto di zucchine e basilico saporito e colorato. Abbiamo infine decorato la superficie della torta con rondelle di zucchine fritte, croccanti ed invitanti.

Se ti abbiamo incuriosito e vuoi preparare qualcosa di diverso per le tue cene estive, prova la nostra cheesecake salata alle zucchine!

Categoria: Torte salate

PER LA BASE PER LA BASE
crackers 250 g di cracker salati (tipo Tuc)
burro 150 g di burro
PER LA FARCITURA PER LA FARCITURA
zucchina 400 g di zucchine
parmigiano 70 g di parmigiano grattugiato
sale e pepe q.b. sale e pepe
limone 10 gocce di limone
basilico 15 foglie di basilico
olio q.b. olio extra vergine di oliva
ricotta 250 g di ricotta
philadelphia 150 g di philadelphia
panna 200 g di panna fresca
latte 15 ml di latte
8-10 g di colla di pesce 8-10 g di colla di pesce
PER DECORARE PER DECORARE
zucchina 4 zucchine
basilico q.b. foglie di basilico
olio q.b. olio di semi

Preparazione

Come fare la cheesecake salata alle zucchine

Per prima cosa dobbiamo preparare la base della nostra cheesecake: frulliamo quindi i cracker salati per renderli briciole e uniamovi il burro fuso a bagnomaria o nel forno a microonde. Mescoliamo il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Prendiamo poi il mix di cracker e burro e stendiamolo in una tortiera da 24 centimetri di diametro, precedentemente rivestita con la carta da forno. Livellliamo il tutto con l'utilizzo di un cucchiaio ed infine mettiamo la base a riposare in frigorifero. 

Nel frattempo laviamo le zucchine, le puliamo e le tagliamo a dadini. Prendiamo poi una padella antiaderente, ci versiamo un filo d'olio e cuociamo a fuoco medio con un pizzico di sale e uno di pepe. 

Una volta raffreddati possiamo trasferire i dadini di zucchine in un frullatore con 5 cucchiai di olio, le foglie di basilico, qualche goccia di limone e del formaggio grattugiato. Dobbiamo ottenere un pesto liscio e omogeneo da amalgamare con il resto degli ingredienti per dare al ripieno della cheesecake un gusto inconfondibile e un bel colore. 

Prendiamo il philadelphia e la ricotta e li mescoliamo insieme. Possiamo aiutarci con una spatola, delle fruste elettriche o una planetaria. 

Mettiamo quindi a bagno la colla di pesce in acqua fredda per una decina di minuti. Successivamente la strizziamo bene e la mettiamo nel latte caldo per farla sciogliere completamente.
Versiamo la gelatina sciolta nel composto di ricotta e philadelphia continuando, poi, a mescolare il tutto per qualche minuto. Aggiungiamo quindi anche il pesto di zucchine e amalgamiamo al meglio tutti gli ingredienti. 

In una terrina a parte, procediamo a montare la panna. Finita questa operazione possiamo aggiungere la panna al composto precedente e mescolare bene il tutto delicatamente.
Mettiamo la farcitura a riposare in frigorifero qualche minuto e poi potremo stenderla sulla base di cracker, livellandola bene con una spatola e rimettere la cheesecake in frigorifero per 2-3 ore a rassodare.

Laviamo, asciughiamo e puliamo le zucchine rimanenti per tagliarle, poi, a rondelle. Ci occorrono per la superficie della nostra cheesecake quindi le fette devono essere il più possibile di uguale dimensione e spessore.. Friggiamo quindi le zucchine in una padella con olio bollente, poi lasciamole a scolare e raffreddare su un piatto con della carta assorbente da cucina.

Quando la cheesecake è pronta, adagiamole le rondelle di zucchine sulla superficie della torta completando con un paio di foglie di basilico.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 2, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Fermiamo il frullatore quando il pesto ha una consistenza vellutata per evitare che annerisca e doni alla torta un colore innaturale.

    Per quale occasione

    Possiamo preparare questa cheesecake salata alle zucchine per un aperitivo o una cena estiva in compagnia.

    Vino da abbinare

    Possiamo servire in tavola la cheesecake con un bianco fresco e leggero capace di sgrassare la bocca, ma di non coprire il sapore della torta salata. 

    Potrebbero interessarti anche