Baci di dama salati

I baci di dama salati sono dei deliziosi biscottini farciti con crema di caprino fresco al timo e olio di oliva. Ecco gli ingredienti e il procedimento.
4,8/5 Vota
Su un totale di voti: 33
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

I baci di dama salati sono la versione rustica e gustosa dei classici baci di dama piemontesi.

Farciti con una crema di caprino fresco al timo e olio di oliva, i baci di dama sono friabili e irresistibili. Sono preparati con un impasto senza uova a base di formaggio grattugiato e farina di mandorle. 

Perfetti per aperitivi, buffet, antipasti o brunch, i baci di dama salati sono scenografici e molto veloci da realizzare.

Scopriamo insieme la ricetta dei baci di dama salati.

Categoria: Antipasti

PER L'IMPASTO PER L'IMPASTO
farina 180 g di farina 0
farina di mandorle 20 g di farina di mandorle
formaggio grana 70 g di grana grattugiato
burro 80 g di burro freddo a pezzetti
acqua 1 cucchiaio di acqua fredda
sale e pepe q.b. sale e pepe
PER LA FARCITURA PER LA FARCITURA
formaggio spalmabile 150 g di formaggio caprino spalmabile (o robiola - ricotta - formaggio spalmabile)
olio 20 g di olio extra vergine di oliva
sale e pepe q.b. sale e pepe
timo q.b. timo fresco o secco

Preparazione

Come fare i Baci di dama salati

Baci di dama salati p1
Baci di dama salati p2

Per la base: versate la farina nel bicchere del mixer insieme al sale, all’acqua, alla farina e al formaggio grattugiato. Aggiungete anche il burro a pezzetti [1].
Frullate il tutto per pochi istanti fino a ottenere un composto omogeneo [2].

Baci di dama salati p3
Baci di dama salati p4

Trasferite il panetto sul piano di lavoro, lavoratelo pochi secondi per renderlo omogeneo [3].
La consistenza dovrà essere morbida e modellabile, avvolgete con pellicola e fate riposare in frigo per 30 minuti [4].

Baci di dama salati p5
Baci di dama salati p6

Prelevate dei pezzetti di impasto e formate delle palline di circa 7-8 g ognuna [5].
Posizionate tutte le palline su una teglia rivestita di carta da forno [6].

Baci di dama salati p7
Baci di dama salati p8

Infornate i baci a 180 gradi forno statico per 15 minuti [7].
Nel frattempo, preparate la crema di formaggio: in una piccola terrina stemperate il caprino con l’olio evo e condite con sale, pepe e timo a piacere [8].

Baci di dama salati p9
Baci di dama salati p10

Mescolate per ottenere una consistenza cremosa ma soda e trasferitela in una sac à poche [9].
Sfornate i baci, lasciateli raffreddare [10].

Baci di dama salati p11
Baci di dama salati p12

Farcite ogni base con un ciuffo di crema al formaggio [11].
Chiudete con un altro biscottino esercitando una leggera pressione. Proseguite fino a esaurimento degli ingredienti e servite [12].

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 33, Media voti: 4.8

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    La base dei baci di dama salati è perfetta per accogliere moltissime farciture diverse, a base di formaggio ma anche di salumi come mousse di prosciutto o mortadella.
    Potete aromatizzare la base con erbe e spezie tritate finemente.

    I baci di dama salati si conservano a temperatura ambiente solo per qualche ora, in frigo per 1-2 giorni.
    Si sconsiglia la congelazione.

    L’impasto deve essere riposto in frigo affinché acquisti la giusta consistenza e i baci mantengano la forma. È consigliabile farli raffreddare del tutto prima di farcirli.

     

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche