3 ricette estive light

3 ricette estive light
Photo credits:

Le temperature calde di questi giorni, ci portano ad alimentarci con cibi leggeri che non appesantiscono il nostro organismo.
I cibi light oltretutto se sono cucinati a dovere riescono anche a farci espellere i Vediamo tre ricette light facili da preparare e che riescono ad appagare il nostro stomaco, senza ingerire calorie in eccesso.

Insalata esotica

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: circa 25 minuti

Ingredienti per 4 persone:
- 1 peperone
- 1 ananas
- 1 avocado
- 300 g di gamberetti già lessati
- il succo di un limone
- 1 yogurt bianco (un vasetto)
- 3 cucchiai di olio d'oliva

Preparazione:
Prendete il peperone ed apritelo nel senso della lunghezza.
Privatelo dei semi e della parte bianca e riducetelo a listarelle finissime.
Dopo aver asciugato le listarelle con carta assorbente, ponetele in una grossa ciotola.
Eliminate la buccia all'ananas e con uno scavino, formate tante palline che aggiungerete alla ciotola contenente i peperoni.
Fate la stessa cosa con l'avocado sempre formando delle palline.
Aggiungete alla ciotola con i peperoni ed i frutti anche i gamberetti già lessati.
Filtrate il succo di limone privandolo di polpa e semi e versatelo in una ciotolina.
Unite il vasetto di yogurt al succo di limone e mescolate bene.
Aggiungete la miscela all'insalata.
Aggiustate di pepe e sale e servite guarnita con un ciuffetto di basilico, dopo averla tenuta per una mezz'ora in frigo.

Polpette con pomodorini e mais

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone:
- 400 g di polpa di manzo tritata
- pane spugnato nel latte
- 1 uovo
- 50 g di parmigiano
- sale
- pepe
- 4 cucchiai di olio d'oliva
- 1/2 chilo di pomodorini a ciliegina
- 2 scatola di mais

Preparazione:
Spugnate poco pane in del latte ed ammorbiditelo.
Strizzate il pane e ponetelo in una ciotola.
Aggiungete la carne macinata, il sale, il pepe, il parmigiano grattugiato e l'uovo.
Lasciate riposare il composto per un quarto d'ora.
Nel frattempo lavate i pomodorini e tagliateli in due parti.
Mettete sulla fiamma moderata, in un tegame con 4 cucchiai d'olio d'oliva e un cipollotto affettato e lasciate imbiondire.
Ponete i pomodorini nel tegame e lasciate cuocere fino a che si formi una salsetta.
Formate delle polpette che porrete nel tegame e lascerete cuocere a fiamma dolce per pochi minuti, girandole di tanto in tanto.
Intanto, in una ciotola ponete due scatole di mais precotto ben sciacquato.
Conditelo con sale, pepe e un paio di cucchiai d'olio e servitelo come contorno a fianco delle polpette.

Insalata primavera:

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione : circa 1 ora

Ingredienti per 4 persone:
- 2 confezioni di carne in scatola tipo Simmenthal
- 2 uova sode
- 4 patate lesse
- 1 scatola di mais
- 2 carote
- 1 gambo di sedano
- 1 cespo di indivia
- 1 cipolla fresca
- sale
- 5 cucchiai di olio d'oliva

Preparazione

Procuratevi una grossa ciotola e metteteci la carne in scatola privata della gelatina.
Con una forchetta, riducetela a pezzi.
Lessate le patate con tutta la buccia fino a che saranno morbide ma non sfatte.
Colate le patate in un colapasta e lasciate che intiepidiscano.
Lavate le carote, fatele a fettine finissime e poi bollitele.
Lavate l'indivia e riducetela a listarelle.
Lavate il gambo di sedano e formate delle rondelle dopo aver eliminato la parte più dura.
Preparate le uova sode e mettetele sotto il getto dell'acqua fredda a raffreddare e quindi sgusciatele.
Quando le patate sono tiepide, tagliatele a tocchetti dopo averle private della buccia ed aggiungetele alla ciotola.
Fate lo stesso con le carote ben colate e con l'indivia.
Aggiungete il sedano e le uova sode tagliate a fettine finissime con l'apposito attrezzo.
Sciacquate il mais, colatelo, asciugatelo ed aggiungetelo all'insalata.
Affettate la cipolla fresca ed unitela all'insalata.
Aggiustate di sale, condite con olio di oliva e se vi piace, aggiungete un pizzico di aceto.
Prima di servire l'insalata, lasciatela riposare in frigo per una mezz'ora.

 

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Salva nel tuo Ricettario

Hai domande o vuoi lasciare un commento?