Spaghetti al pesto di pomodori secchi, menta e mandorle

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Ricetta di:
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Spaghetti al pesto di pomodori secchi,  menta e mandorle
Photo credits: Carola Leardi
Tempo 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Gli spaghetti al pesto di pomodori secchi,
menta e mandorle
sono un'ottima ricetta estiva veloce e semplice.
Una versione molto fresca adatta anche a bruschette o per accompagnare piatti di carne.

Categoria: Primi

spaghetti 400 g di spaghetti
menta 1 ciuffo di menta lavata e asciugata
basilico 15 foglie di basilico lavate e asciugate
parmigiano 1 cucchiaio di parmigiano
aglio 1 spicchio d' aglio
sale q.b. sale
mandorle olio extravergine d'oliva 40 g di mandorle pelate
Pomodori secchi 200 g di pomodori secchi sott'olio
ben scolati ben scolati

Preparazione

Far cuocere la pasta in acqua salata.
Nel frattempo porre nel mixer il basilico, la menta, un
pizzico di sale e azionare velocemente.
Aggiungere i pomodori secchi, l'aglio, il parmigiano
e le mandorle.
Versare olio a sufficienza per frullare ed ottenere un composto omogeneo e cremoso.
Scolare la pasta, condirla con il pesto preparato e un cucchiaio di acqua di cottura della pasta (se occorre).
Servire spolverando di parmigiano grattugiato.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Cena all'aperto tra amici.

    Vino da abbinare

    Cortese del Piemonte
    vivace doc freschissimo.