Seppie in umido

Le seppie in umido: un secondo piatto facile, gustoso e di grande effetto. Ideale da servire con fette di pane casereccio. Prepariamole insieme.
4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 100
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Medio

Le seppie in umido sono un secondo di pesce tipico della cucina italiana, preparato con seppie fresche cotte in padella con un sughetto di pomodoro leggermente piccante.

Buonissime anche come piatto unico se accompagnate da crostini di pane casereccio, le seppie così cucinate sono un piatto facile e molto gustoso, perfetto anche per i bambini eliminando ovviamente la nota piccante del peperoncino.

Il condimento delle seppie in umido può essere utilizzato anche per condire la pasta: sentirete che bontà!
Una ricetta facile e veloce, che si presta a molte varianti potete infatti personalizzare il condimento o aggiungere altri ingredienti come patate, o piselli.

Leggi i nostri consigli per prepararle!

Categoria: Secondi di pesce

seppia 800 g di seppie già pulite
aglio 2 spicchi d’ aglio
peperoncino 1 peperoncino (facoltativo)
prezzemolo 1 mazzetto di prezzemolo
pomodori pelati 500 g di pomodori pelati
vino bianco 60 g di vino bianco secco
sale e pepe q.b. sale e pepe
olio q.b. olio extra vergine d'oliva

Preparazione

Seppie in umido - Passaggio 1
Seppie in umido - Passaggio 2

Lavate e asciugate le seppie, disponetele su un tagliere. [1]
Tagliate le seppie a striscioline larghe circa un cm o della misura che preferite. [2]

Seppie in umido - Passaggio 3
Seppie in umido - Passaggio 4

In una casseruola larga da bordi bassi preparate il soffritto versando un giro generoso d’olio evo e facendo soffriggere uno spicchio d'aglio, il peperoncino e 2-3 rametti di prezzemolo. [3]
Dopo qualche istante, aggiungete i pomodori pelati. [4]

Seppie in umido - Passaggio 5
Seppie in umido - Passaggio 6

Mescolate e cuocete il sughetto di pomodoro per circa 15 minuti. Poi regolate di sale. [5]
In un’altra padella, fate imbiondire uno spicchio d’aglio in un filo d’olio. [6]

Seppie in umido - Passaggio 7
Seppie in umido - Passaggio 8

Aggiungete le seppie e fate cuocere a fuoco vivo per qualche minuto mescolando di tanto in tanto. [7] 
Sfumate con il vino bianco e cuocete le seppie fino a quando non sarà evaporato. [8] Eliminate l’aglio.

Seppie in umido - Passaggio 9
Seppie in umido - Passaggio 10

Aggiungete le seppie al sugo di pomodoro [9] e proseguite la cottura per altri 40 minuti, con il coperchio e a fuoco medio.
Le seppie in umido saranno pronte quando saranno tenere al taglio e non gommose. [10]
Servite subito guarnendo il piatto con prezzemolo tritato e accompagnando con fette di pane tostato.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 100, Media voti: 4.5

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Le seppioline in umido si conservano in frigorifero, per un giorno al massimo, in un contenitore ermetico di vetro.
    Al momento di consumarle, andranno scaldate aggiungendo, se necessario, un goccio d’acqua.
     Se avete utilizzato seppie fresche, potete congelare le seppie in umido per 1-2 mesi.

    Tagliate le seppie anche a seconda del tempo che avete a disposizione: un taglio più piccolo richiederà meno tempo per la cottura, e viceversa.
    Le seppie dovranno cuocere al massimo 15 minuti o, in alternativa, non dovranno superare i 40 minuti di cottura per risultare tenere e non gommose.

    Se non amate la nota piccante potete omettere il peperoncino.

    Potete realizzare una versione in bianco, eliminando la passata di pomodoro e portando le seppie a cottura con un brodo di pesce.
    In alternativa, potete utilizzare un cucchiaio di concentrato di pomodoro.

    Se preferite, potete arricchire il piatto con piselli e patate a cubetti.

    Per quale occasione

    Le seppie in umido sono un classico versatile, un secondo piatto semplice e delicato perfetto per un pranzo o una cena importanti in compagnia oppure per un evento informale con famiglia e amici. 

    Vino da abbinare

    Quiesta ricetta con le seppie si abbina alla perfezione con un vino bianco fermo e leggero oppure uno spumante delicato che esalti il gusto delle seppie.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche