Insalata di gallina

5/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Insalata di gallina
Photo credits:
Tempo 90 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Abbiamo degli ospiti a cena dai gusti piuttosto eccentrici ed esigenti e abbiamo intenzione di stupirli con un piatto anticonvenzionale, dal sapore deciso eppure delicato allo stesso tempo? Perché non pensiamo ad una ricetta insolita come un'insalata di gallina?

Nata come piatto povero e frugale, preparata con gli ingredienti genuini che si trovavano facilmente nelle nostre dispense come pomodori, olive e condimenti, l'insalata di gallina, oggi, può esser considerata un piatto gourmet, una pietanza gustosa e succulenta.

Vediamo insieme come prepararla.

Categoria: Secondi

1 petto di gallina 1 petto di gallina
sedano 1 sedano
cipollotto 1 cipollotto
olive nere q.b. olive nere
pomodoro 2 pomodori
aceto balsamico q.b. aceto balsamico
prezzemolo q.b. prezzemolo
sale e pepe q.b. sale e pepe
olio q.b. olio extravergine d'oliva

Preparazione

Come fare l'Insalata di gallina

Per prima cosa prepariamo il brodo in cui andremo a cuocere il nostro petto.
In una pentola capiente, tagliamo il cipollotto e lasciamolo soffriggere con un paio di cucchiai di olio extravergine d'oliva. Quando il cipollotto sarà biondo, aggiungiamo il sedano, il prezzemolo e l'acqua, aggiustando di sale e pepe.

Versiamo il nostro petto di gallina e lasciamo cuocere per almeno un'ora a fiamma bassa. Quando la gallina sarà finalmente cotta, adagiamola su di un piatto e lasciamo che si raffreddi completamente.

In una terrina capiente e dai bordi alti, quindi, tagliamolo a listarelle, poi affettiamo finemente il cipollotto e il sedano, aggiungiamo i pomodori maturi e completiamo il piatto con una buona dose di olive nere, già denocciolate.

A questo punto, è giunto il momento di preparare il condimento della nostra insalata, costituito da una speciale salsa vinaigrette, ottenuta con un battuto d'olio, sale, pepe, prezzemolo e qualche invitante goccia di aceto balsamico. Versiamo la salsina all'interno dell'insalatiera e mescoliamo per almeno un paio di minuti, per dar modo agli aromi di compenetrarsi gli uni agli altri.

Prima di portare in tavola la nostra insalata di gallina, lasciamo trascorrere altri 10 minuti per gustare pienamente l'aroma dell'aceto balsamico, considerato il condimento perfetto per una pietanza così delicata.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 5
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Se la vinaigrette dovesse avere un sapore troppo deciso, al suo posto possiamo condire l'insalata con yogurt bianco colato, condito con olio, sale e pepe.

    Per quale occasione

    Tipico piatto estivo, l'insalata di gallina può essere servita come antipasto o come seconda portata.

    Vino da abbinare

    Essendo un piatto molto fresco e leggero, l'insalata di gallina richiede un vino fresco e profumato come il "Prosecco Treviso DOC", ideale per esaltare tutti i sapori del piatto.

    Potrebbero interessarti anche