Panatura: le alternative al pangrattato

Una bella panatura dorata e croccante fatta con uovo e pangrattato per rendere irresistibile la nostra fettina di pollo o di vitello, le nostre melanzane tagliate a dischi o le crocchette di patate: quante volte l'abbiamo fatta?
Diciamo la verità non esiste piatto più appetitoso!

Però magari adesso ci è venuta voglia di cambiare e sperimentare qualcosa di nuovo oppure in famiglia c'è qualcuno intollerante al glutine o all'uovo e bisogna trovare una soluzione diversa.
Ebbene l'alternativa al pangrattato per la panatura esiste, anzi ce n'è più d'una, tutte molto interessanti, da provare in base ai gusti di ognuno.

La Panatura con i Semi

Gli amanti dei semi adoreranno l'impanatura con i semi di papavero, piccolissimi e di colore grigio scuro tendente al nero, permettono di portare in tavola un secondo saporito, croccante e decisamente inusuale da vedere.
In alternativa possiamo usare i semi di sesamo che col loro gusto tostato perfettamente adatto ai filetti di pesce, renderanno la nostra impanatura veramente insolita e gradevole al palato.

Panatura: le alternative al pangrattato

La Panatura con le erbe aromatiche

Noi mediterranei siamo decisamente fortunati perché la natura ci regala tante erbe spontanee con gusti e aromi diversi che aiutano ad esaltare ogni piatto.
Per la panatura è consigliato fare un mix di erbe, meglio fresche ma andranno bene anche essicate, che comprenda salvia, rosmarino, timo, origano e basilico.
Andranno inserite nel mixer e tritate sufficientemente fini.
Potremo poi aggiungere a piacimento anche capperi, olive o pomodori secchi per sottolineare ancora di più il gusto mediterraneo del piatto.

La Panatura con la frutta secca

Qui si apre un capitolo davvero gustoso che vede protagonisti soprattutto noci, mandorle, nocciole e pistacchi (o un mix di più ingredienti) da tritare grossolanamente e usare come panatura per conferire al piatto un gusto tutto nuovo.

La Panatura con la farina di mais

La classica farina per la polenta col suo color giallo oro brillante rendererà irresistibile qualsiasi piatto già dalla vista.
Perfetta da utilizzare in sostituzione del pangrattato tradizionale quando a tavola ci sono persone celiache o intolleranti al glutine.

Panatura: le alternative al pangrattato

La Panatura con il Riso soffiato

Da usare così un po' grosso oppure leggermente tritato è perfetto per la panatura di polpettine di carne o legumi.
Assaggiare per credere.

La Panatura con la quinoa

I piccoli semini di quinoa cotta e tostata possono trasformasi in una croccante panatura, che può essere anche aromatizzata con parmigiano, paprica, peperoncino o altre spezie, per essere più gustosa.
Il procedimento rimane lo stesso: passare il pesce, il pollo (o più in generale ciò che si vuole friggere) prima nella farina poi nell'uovo e infine nella quinoa precedentemente tostata.

Seguici su Google News Non perderti nemmeno un'articolo Seguici su Google News

Salva la Ricetta Salva nel Ricettario