Faraona arrosto allo zenzero e limone

4,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Faraona arrosto allo zenzero e limone
Photo credits: Carola Leardi
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La faraona arrosto allo zenzero e limone è un piatto di pregio, molto particolare, ma davvero molto semplice da cucinare.
Mi piace la carne della faraona, la cucino spesso all'arancia, al vino bianco e alla birra, ma questa è versione davvero saporita e molto profumata, assolutamente da provare.

Categoria: Carne

1 faraona pulita a pezzi 1 faraona pulita a pezzi
limone 2 limoni non trattati
pepe q.b. pepe rosa in grani
sale sale
olio olio extravergine d'oliva
rosmarino q.b. aghi di rosmarino
vino bianco 1/2 bicchiere di vino bianco (se occorre)
zenzero q.b. zenzero (anche in polvere)

Preparazione

Affettare con un pelapatate la buccia dei limoni e spremere il succo.
In una teglia rettangolare versare 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, sistemare le bucce dei limoni, qualche bacca di pepe rosa schiacciata e gli aghi di rosmarino.
Adagiare la faraona pulita, grattugiare lo zenzero o spolverare di zenzero in polvere, un pizzico di sale. Versare il succo dei limoni e uno spruzzo di vino bianco.
Qualche ago di rosmarino e Infornare a 200 ° per 45 minuti.
Se occorre, Bagnare con un po' di limone o vino bianco per evitare che asciughi troppo.
Servire con verdure miste grigliate o patate al rosmarino in padella o al forno.

Per quale occasione

Pranzo della domenica.

Vino da abbinare

Prosecco di Valdobbiadene doc molto fresco.

Potrebbero interessarti anche