Eclair

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 55
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 90 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Gli eclair sono dei pasticcini di pasta choux di forma allungata, realizzati con lo stesso impasto che si utilizza per i bigné e adatti ad essere farciti o glassati.

Tipici della pasticceria francese, vengono tradizionalmente riempiti con crema pasticcera, crema chantilly o con cioccolato e decorati con delle glasse bianche, colorate o anche semplicemente con dello zucchero a velo.

Perfetti per un fine pasto goloso o una pausa deliziosa in ogni momento della giornata, gli eclair sono un must della pasticceria mignon a cui è difficile resistere.

Vediamo insieme come preparare gli eclair

Categoria: Dolci

pasta PER LA PASTA CHOUX
latte 50 g di latte
acqua 50 g di acqua
burro 50 g di burro
farina 00 75 g di farina 00
sale 1 pizzico di sale
uovo 100 g di uova a temperatura ambiente
PER LA FARCITURA PER LA FARCITURA
latte 170 g di latte intero
tuorlo 2 tuorli medi
zucchero 50 g di zucchero semolato
amido di mais 15 g di amido di mais
estratto di vaniglia qualche goccia di estratto di vaniglia
cioccolato 25 g di cioccolato tritato
panna 70 g di panna fresca montata
PER DECORARE PER DECORARE
cioccolato fondente q.b. cioccolato fondente
zucchero a velo q.b. zucchero a velo

Preparazione

Come fare gli Eclair

Eclair - p1
Eclair - p2

Per la pasta choux: mettete il latte e l’acqua, aggiungete il sale e il burro. Portate a ebollizione, togliete dal fuoco e aggiungete tutta d’un colpo la farina setacciata [1].
Mescolate fino a ottenere un composto omogeneo e sodo [2].

Eclair - p3
Eclair - p4

Rimettete sul fuoco e mescolate con un cucchiaio di legno per un paio di minuti, fino a quando non si sarà formata una patina bianca sul fondo [3].
Togliete dal fuoco, mescolate e fate raffreddare. Aggiungete quindi un uovo alla volta e incorporatelo senza aggiungere quello successivo [4] .

Eclair - p5
Eclair - p6

Mettete l’impasto in una sac à poche con bocchetta liscia di 1-1,5 cm e formate dei bastoncini lunghi 10-12 cm su una leccarda rivestita di carta da forno [5].
Distanziate i bastoncini di qualche cm per evitare che in cottura, gonfiandosi, si uniscano fra loro. Cuocete gli eclair a 200 gradi in forno ventilato per 15 minuti, poi abbassate a 190 e proseguite per altri 9-10 minuti. Aprite gradualmente il forno e lasciateli raffreddare completamente al suo interno [6].

Eclair - p7
Eclair - p8

Per la crema: montate i tuorli con lo zucchero e la vaniglia utilizzando le fruste elettriche per un paio di minuti. Aggiungete l’amido di mais e montate ancora [7].
Scaldate in un pentolino il latte e quando sfiorerà il bollore aggiungete lontano dal fuoco il composto di uova e zucchero [8].

Eclair - p9
Eclair - p10

Rimettete sul fuoco e quando comincerete a vedere delle grosse bolle bianche, date una mescolata veloce e la crema sarà pronta. Dividetela in un due ciotoline, in una aggiungete metà della panna montata e nell’altra la panna rimasta e il cioccolato tritato. Amalgamate delicatamente. Trasferite le due creme in due sac à poche separate [9].
Tagliate gli eclair a metà per farcirli [10].

Eclair - p11
Eclair - p12

Riempitene alcuni con la crema bianca e altri con quella al cioccolato [11].
Decorate quelli bianchi con lo zucchero a velo e quelli al cioccolato con il cioccolato fuso [12].

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 55, Media voti: 4.5

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    La base di pasta choux dal sapore neutro si presta ad accogliere diverse creme e glasse decorative. Potete utilizzare le vostre creme spalmabili preferite, confetture o creme pasticcere di vario tipo, magari al cioccolato bianco, al caffè o al limone.

    È consigliabile farcire gli eclair al momento, poco prima di servirli, per evitare che si inumidiscano troppo perdendo di fragranza.

    È importante far raffreddare lentamente gli eclair a forno spento e semi aperto, evitando di creare uno sbalzo di temperatura troppo forte che potrebbe comprometterne la riuscita.

    Gli eclair, vuoti e non farciti, si conservano per 3-4 giorni ancora fragranti chiusi in un sacchetto per alimenti. Se farciti, conservateli in frigo e consumateli entro 2 giorni.

    Per quale occasione

    Per un fine pasto goloso.

    Potrebbero interessarti anche