Cappelletti in brodo

5,0/5 Vota
Su un totale di voti: 2
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Cappelletti in brodo
  Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Media
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

I cappelletti in brodo sono un primo piatto di pasta fresca ripiena cotta in un delizioso brodo, perfetto in qualsiasi circostanza ma che si presta benissimo ad essere servito anche nei giorni di festa come il pranzo di Natale o il cenone di San Silvestro.

Insomma, un comfort food invernale apprezzato proprio da tutti: di questo piatto ne esistono una miriade di varianti ed è difficile, se non impossibile, stabilire quale sia la vera ricetta.

Di seguito vi proponiamo la nostra versione che prevede un ripieno a base di carne trita di manzo e maiale, aromatizzato con parmigiano grattugiato, sale, pepe e noce moscata.

Per la pasta fresca è possibile utilizzare la macchinetta sfogliatrice o stenderla con il mattarello su un piano infarinato. Leggete con attenzione i vari passaggi per realizzare dei cappelletti in brodo a regola d'arte!

Lo sai che si possono fare anche il Bimby? Guarda la nostra ricetta!

Categoria: Primi

pasta PER LA PASTA FRESCA
uovo 6 uova intere
tuorlo 2 tuorli
farina 00 600 g di farina 00
PER IL RIPIENO PER IL RIPIENO
carne tritata 150 g di carne trita di manzo
carne tritata 150 g di carne trita di maiale
parmigiano 100 g di parmigiano grattugiato
burro 50 g di burro
sale q.b. sale
pepe q.b. pepe
noce moscata q.b. noce moscata
brodo di carne PER IL BRODO DI CARNE
acqua 2 l di acqua
600 g di carne bovina per bollito 600 g di carne bovina per bollito
carota 1 carota
cipolla 1 cipolla
sedano 1 costa di sedano
sale q.b. sale

Preparazione

Come fare i Cappelletti in brodo

Iniziamo preparando il brodo di carne: puliamo le verdure e poniamo la carne in una pentola con 2 litri di acqua fredda. Portiamo ad ebollizione e aggiungiamo le verdure. Lasciamo cuocere per circa 2 ore, salando a piacere. Se necessario, schiumiamo di tanto in tanto il grasso della carne. Filtriamo poi il brodo dalla carne e dalle verdure. 

Prepariamo poi il ripieno dei cappelletti: rosoliamo la carne trita con il burro per qualche minuto e trasferiamola poi in una ciotola. Uniamo ora il parmigiano, un pizzico di sale e la noce moscata, mescoliamo per bene. Teniamo da parte mentre ci dedichiamo a preparare la pasta fresca.

Versiamo su una spianatoia le due farine, facciamo un buco al centro per creare la classica fontana e uniamo le uova e o tuorli. Impastiamo fino ad ottenere un composto liscio che avvolgeremo nella pellicola alimentare. Lasciamo riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.

Trascorso questo tempo, prendiamo la pasta e stendiamola con la macchinetta sfogliatrice oppure, se preferiamo, sulla spianatoia infarinata utilizzando il classico mattarello.

Prendiamo, a questo punto, una rotella tagliapasta e tagliamo dei quadrati di 4x4 cm, adagiamovi al centro una piccola quantità di ripieno.

Ora chiudiamo i cappelletti. Pieghiamo ciascun quadrato a triangolo e avvicinano le due estremità alla base del triangolo, sovrapponiamole delicatamente e schiacciamo con le dita per saldarle.

A questo punto giriamo le due punte del cappelletto verso l'alto.

Disponiamo i cappelletti così ottenuti su un vassoio precedentemente infarinato.

Riscaldiamo il brodo di carne. Infine, tufiamo i cappelletti nel brodo di carne ben caldo e togliamoli appena sono ben cotti. Trasferiamoli nelle fondine e serviamoli subito con un po' di brodo di cottura.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 2, Media voti: 5

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Il ripieno è personalizzabile a piacere con carne diversa ogni volta.

    Per quale occasione

    Per un pranzo o una cena in famiglia

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche