Triglia con pomodori e olive

4,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Triglia con pomodori e olive
Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Appetitosa e genuina, la triglia con pomodori e olive risulta un secondo piatto davvero semplice da preparare: un sughetto di pomodoro denso e reso ancor più saporito dalla presenza di olive e capperi avvolge come in un abbraccio le triglie, generando un piatto da genuino da leccarsi i baffi.

Gli amanti del pesce non sapranno resistere al sapore di questa pietanza, decisamente più leggero, ad esempio, delle triglie fritte: infatti in questa variante sono facilmente digeribili perchè cotte in modo semplice, senza l'aggiunta di condimenti grassi.
Un secondo piatto che lascerà tutti senza parole, conquistandoli con la sua semplicità gustosa. 

Leggi tutti i nostri consigli per preparare la triglia con pomodori e olive!

Categoria: Secondi

triglia 600 g di triglie (già pulite)
pomodoro 400 g di pomodori
capperi 2 cucchiai di capperi sottaceto
olive nere 2 cucchiai di olive nere denocciolate
prezzemolo 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
limone la scorza di 1/2 limone a filetti
olio 4 cucchiai d’ olio extra vergine d'oliva
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare la Triglia con pomodori e olive

Per prima cosa, laviamo i pomodori, sbucciamoli e priviamoli dei semi: passiamo il ricavato nel passaverdura, otterremo una polpa consistente che andrà versata in una padella irrorata d'olio.
Cuociamo il sugo per alcuni minuti, poi introduciamo anche le olive denocciolate e i capperi, mescolando di tanto in tanto per far sì che il sugo non aderisca sul fondo del tegame.

Trascorsi 15 minuti circa, saliamo e pepiamo la salsa di pomodoro, uniamo le triglie precedentemente lavate e private delle interiora. Lasciamole cuocere per circa 2 minuti, girandole delicatamente, evitando che si rompano, per cuocerle in modo uniforme da entrambi i lati.
Aggiustiamo ancora di sale, aromatizziamo con la scorza di limone e il prezzemolo tritato.

Impiattiamo le triglie con pomodoro e olive e serviamole in tavola ben calde. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Il succulento sughetto che cuoce le triglie può andare a condire anche un buon piatto di spaghetti: l'effetto sarà sensazionale. 

    Per quale occasione

    Un secondo piatto perfetto per una piacevole serata in compagnia, con un pasto speciale dal sapore tipico mediterraneo.

    Vino da abbinare

    Consigliamo di servire in tavola la triglia con pomodori e olive con un vino bianco fresco, ad, esempio, un buon Verduzzo del Friuli o un Bianco d'Ischia che con il loro sapore armonico e ben strutturato, accompagnano il gusto del pesce e preparano il palato al successivo boccone.

    Potrebbero interessarti anche