Tortiglioni al sugo di sedano rapa

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Tortiglioni al sugo di sedano rapa
Photo credits:
Tempo 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Alzi la mano chi riesce a rinunciare ai peccati di gola durante le feste natalizie. Probabilmente pochi o addirittura nessuno ha saputo resistere alle tavolate con parenti e amici, ai panettoni, ai pandori farciti, al torrone e alla frutta secca.
Per non parlare degli intingoli, dell'insalata russa e di quant'altro riempie le nostre tavole nel periodo natalizio.
Inutile farsi prendere dai sensi di colpa postumi, l'importante è correre ai ripari subito dopo le feste.
Correre ai ripari è necessario, ma è importante anche cercare di non sacrificare troppo il gusto per evitare di soffrire eccessivamente con il rischio di tradire subito i buoni propositi.
Ecco allora la ricetta dei Tortiglioni al sugo di sedano rapa, un primo piatto dal sapore delicato, ma piacevole, che sfrutta le benefiche proprietà antigrasso e drenanti del sedano rapa senza rinunciare al gusto del primo piatto.

Categoria: Primi

penne 300 g di tortiglioni (in alternativa potete utilizzare le penne rigate)
sedano 400 g di sedano rapa (sceglietelo ben sodo è segno di freschezza)
farina q.b. farina
latte 2 bicchieri rasi di latte parzialmente scremato
formaggio Grana 5 cucchiaini di grana padano grattuggiato
cipolla 1 cipolla piccola
olio q.b. olio extravergine di oliva
sale q.b. sale
pepe q.b. pepe

Preparazione

Per prima cosa lavate e sbucciate il sedano rapa.
Fatelo a fette non troppo spesse e lessatelo in poca acqua salata nella quale avrete aggiunto un po' di farina che farà si che il sedano non annerisca.
Nel frattempo sbucciate e affettate la cipolla e fatela rosolare per pochi attimi in un cucchiaio di olio extra vergine di oliva ben calda, alzatela prima che prenda colore.
Quando il sedano sarà tenero (provatelo con una forchetta) mettetelo nel mixer assieme alla cipolla rosolata, al latte parzialmente scremato, a mezzo cucchiaio di farina.
Salate e pepate e poi tritate il tutto. Volendo potete aggiungervi un pizzico di noce moscata.
Trasferite nuovamente il tutto nella pentola che avevate utilizzato per bollire il sedano e portate ad ebollizione a fuoco lento e mescolando continuamente con una cucchiaia di legno per evitare che il composto si attacchi al fondo della pentola.
Nel frattempo mettete
sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e quando raggiungerà l'ebollizione calatevi i tortiglioni.
Scolateli ancora al dente, uniteli al sugo di sedano rapa, mescolate bene aggiungendovi i 5 cucchiaini di grana padano. Servite caldissimo.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche