Spaghetti alla chitarra al cavolfiore e crema di gorgonzola

4,2/5 Vota
Su un totale di voti: 12
  Photo credits: Carola Leardi

Presentazione

Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Gli spaghetti al cavolfiore e crema di gorgonzola sono un primo piatto di grande sapore.

Dedicato per gli amanti del gorgonzola, ma non solo.

Categoria: Primi

spaghetti 400 g di spaghetti alla chitarra
gorgonzola 150 g di gorgonzola dolce
cavolfiore 1 cavolfiore diviso in cimette
burro 20 g di burro
parmigiano 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
aglio 1 spicchio d' aglio
olio q.b. olio extravergine d'oliva
sale e pepe q.b. sale e pepe
latte q.b. latte

Preparazione

Come fare gli Spaghetti alla chitarra al cavolfiore e crema di gorgonzola

Lessare il cavolfiore e scaldare in una padella con 2 cucchiai d'olio uno spicchio d'aglio e levarlo quando prende colore.

Aggiungere le cimette cotte e cuocere pochi minuti finché non saranno morbide.
Intanto cuocere la pasta e sciogliere in una padella il burro, il gorgonzola e un bicchierino di latte.

Frullare il cavolfiore con il frullatore ad immersione e versare il composto nella padella.

Amalgamare, regolare di sale con moderazione e macinare il pepe.

Scolare la pasta al dente e unirà alla crema di gorgonzola e cavolfiore con un cucchiaio di parmigiano grattugiato.
Mescolare, saltare pochi minuti e servire.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 12, Media voti: 4.2

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Ottimo anche con i broccoli, ma con il cavolfiore rimane più cremoso.

    Per quale occasione

    Per un pranzo in famiglia.

    Vino da abbinare

    Nebbiolo doc.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (2)

    Lia de Biasi
    sabato 30 ottobre 2021

    È possibile usare un'altra pasta?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 30 ottobre 2021

    Certamente Lia

    Rispondi