Granita al limone con il Bimby

4,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Granita al limone con il Bimby
Photo credits:
Tempo 5 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La granita al limone è sicuramente una delle più preparate e apprezzate sia dagli adulti che dai più piccini, perfetta per una veloce pausa dissetante nei caldi pomeriggi estivi, poiché fonde insieme alla freschezza, il sapore ed il profumo dei limoni, creando un mix perfetto che avvolge tutti i sensi.

Spesso, quelle preconfezionate o che acquistiamo pronte utilizzano insaporitori artificiali e sciroppi al limone eccessivamente zuccherati, per questo oggi vi proponiamo la ricetta per prepararla in casa con il Bimby, in modo genuino.
Con solo tre ingredienti facilmente reperibili, ovvero, ghiaccio, zucchero e limone, riusciremo a creare una splendida, gustosa e rinfrescante granita.

Prepariamo insieme la granita al limone con il Bimby!
La ricetta fa riferimento ai modelli TM31 o TM5.

Categoria: Ricette per Granite

zucchero 200 g di zucchero
700 g di ghiaccio 700 g di ghiaccio
limone il succo di 3 limoni (circa 100-150 g)

Preparazione

Come fare la granita al limone con il bimby

Spremiamo i limoni per ricavarne il succo, poi versiamo all'interno del boccale lo zucchero semolato e azioniamo il nostro Bimby a velocità turbo per 10 secondi.

Dopo aver mescolato lo zucchero, aggiungiamo il ghiaccio ed il succo dei limoni e facciamo andare il tutto per 3 minuti, aumentando mano a mano la velocità, partendo da velocità 5 fino ad arrivare a velocità turbo.

A questo punto, versiamo il composto in un bel bicchiere capiente e la nostra rinfrescante granita al limone è già pronta per essere gustata!

Consigli

Per gli amanti dei gusti forti, suggeriamo di aggiungere alla granita al limone un bicchierino di liquore: limoncello, rum o vodka, sia liscia che al limone, sono perfetti per dare uno sprint in più al tutto.

Per avere, invece, un gusto più cremoso ed una consistenza più avvolgente possiamo inserirvi un goccio di latte, oppure sostituire tutto il ghiaccio con la stessa quantità di latte ghiacciato.

Se vogliamo rendere la nostra granita al limone ancora più gustosa e profumata possiamo aggiungere la scorza di un limone grattuggiata, l'importante è che si tratti di un limone biologico, non trattato con pesticidi o sostanze chimiche.

Se si desidera una granita al limone meno dolce si può ridurre il quantitativo di zucchero da 200 g a 150 g.

Per quale occasione

La granita al limone è l'ideale per una pausa fresca e dissetante durante le giornate estive oppure anche un dessert perfetto per concludere un pasto grazie alle proprietà digestive e al gusto inconfondibile del limone.

Potrebbero interessarti anche