Gelato al cioccolato con il Bimby

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 2
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Gelato al cioccolato con il Bimby
Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Il caldo si fa sentire e anche la voglia di gelato aumenta.
Chi ha la fortuna di avere il Bimby può decidere in qualsiasi momento della giornata di dedicarsi a una preparazione casalinga del gelato, tanto c'è da perderci pochissimo tempo, questo fantastico elettrodomestico rende tutto rapido e semplice, non serve neanche la comune gelatiera!

Basta inserire gli ingredienti nell'apposito boccale, premere alcuni tasti e il resto lo fa il Bimby, la cosa strabiliante è che occorrono solo pochi minuti!
Il resto lo farà il congelatore.

Vediamo allora come preparare il gelato al cioccolato con il Bimby senza uovae senza la gelatiera.

Categoria: Gelati

zucchero 200 g di zucchero
latte 500 ml di latte intero
noce 40 g di noci sgusciate e tostate (facoltative)
cioccolato fondente 100 g di cioccolato fondente
panna 250 g di panna per dolci
sale 1 pizzico di sale
cioccolato q.b. scaglie di cioccolato

Preparazione

Come fare il Gelato al cioccolato con il Bimby

Versare il latte nel bicchiere del Bimby, unire anche la panna, lo zucchero e il pizzico di sale.
Impostare la temperatura 80° e far andare il Bimby per 7 minuti a velocità 3.
Inserire nel boccale anche le noci, il cioccolato e per dieci secondi spatolare a velocità 4.

Togliere il gelato dal boccale e versarlo in un contenitore a bordi bassi.
Mettere la vaschetta di gelato nel congelatore, dove dovrà restare per almeno 12 ore.

Quando il gelato è ben congelato, tirarlo fuori dal freezer e tagliarlo a pezzi.

Rimettere il tutto nel boccale del Bimby, impostare la velocità 9 e fare mantecare per dieci secondi, dopodiché ridurre la velocità a 4 e spatolare per altri venti secondi.

Fare riposare in freezer per 30 minuti.
Mettere il gelato nelle coppette, guarnire la superficie cospargendo con le scaglie di cioccolato.

Il gelato che avanza può essere conservato nel congelatore, al momento di consumarlo basterà lasciarlo un po' a temperatura ambiente.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 2, Media voti: 4.5

    Vai alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Potete preparare il gelato al triplo cioccolato usando anche quello al latte e quello bianco (usate come peso finale sempre 100 g).

    Potrebbero interessarti anche