Focaccia con fiori di sambuco - Pitta con majo

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 51
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Una squisita focaccia calabrese con i fiori di sambuco, ricorda la cucina povera ma molto saporita delle nostre nonne.

I fiori si raccolgono a maggio (da qui il nome majo), si fanno essiccare e si conservano per tutto l'anno sottolio in vasetti, o semplicemente nel congelatore.

Categoria: Lievitati

farina 00 500 g di farina 00
lievito di birra 25 g di lievito di birra
olio 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
sale 1 cucchiaio di sale
zucchero 1 pizzico di zucchero
acqua 250 g di acqua
uovo 1 uovo
fiori di sambuco 1 manciata di fiori di sambuco secchi

Preparazione

Mettere su una spianatoia la farina, aggiungere il sale, l'olio e un pizzico di zucchero.

Sbattere per bene l'uovo e unirlo alla farina.

Sciogliere il lievito di burro nell'acqua tiepida e versarlo nell'impasto.

Per ultimo unire i fiori di sambuco. Impastare energicamente il tutto, fino ad ottenere un panetto morbido e abbastanza elastico.

Mettere l'impasto in una teglia precedentemente unta con olio.

Lasciare riposare per due ore circa e poi cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti circa.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 51, Media voti: 4.5

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Il lievito si deve sciogliere in acqua tiepida, altrimenti l'impasto non cresce.

    Per quale occasione

    Come antipasto in una cena con amici, o come semplice stuzzichino nelle fredde serate invernali.

    Curiosità

    La pitta con majo, era una delle buonissime focacce che mi preparava mia nonna.

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (2)

    Teresa
    giovedì 30 aprile 2020

    Si può fare con il sambuco fresco

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 30 aprile 2020

    Sì Teresa 😊

    Rispondi