Branzino al forno

5,0/5 Vota
Su un totale di voti: 2
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Branzino al forno
  Photo credits:
Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Presentazione

Il branzino al forno è un'ottima idea per un secondo piatto veloce, gustoso e leggero, da completare con delle verdure fresche o delle patate croccanti. Un'ottima alternativa al branzino in padella e a quello in cartoccio

Perfetto per una cena in compagnia, da servire con un bicchiere di vino bianco: le carne bianche e magre del branzino, detto anche spigola, assumeranno un sapore delicato grazie all'intingolo che si forma nella teglia. L'unica accortezza è quella di fare molta attenzione alle lische.

Per prepararlo servono pochi ingredienti: il piatto finale è adatto anche a celiaci e intolleranti, poichè non vi è la presenza di glutine.

Vediamo come preparare il branzino al forno

Categoria: Secondi

branzino 2 branzini da almeno 700 g l’uno
burro una noce di burro
rosmarino 4 rametti di rosmarino
vino bianco 1 bicchiere di vino bianco secco
olio q.b. olio extravergine di oliva
sale q.b. sale fino
pepe q.b. pepe

Preparazione

Come fare il Branzino al forno

Si comincia sviscerando il branzino e sciacquandolo per bene sotto un getto di acqua corrente fredda, eliminando così ogni residuo di sangue. Spennelliamo la superficie dei branzino con dell'olio extravergine di oliva e riempiamo la pancia con un fiocchetto di burro, sale, pepe.

Adagiamo i branzini in una pirofila oliata e posizioniamo al suo interno e sui pesci dei rametti di rosmarino.

Inseriamo la teglia nel forno preriscaldato a 180° e lasciamo cuocere per almeno 10 minuti. A questo punto possiamo sfumare con del vino bianco, estraendo la teglia e versando molto delicatamente il vino.

Rimettiamo in forno e cuociamo per altri 10 minuti. Il vino bianco e il rosmarino andranno a formare un delizioso sughetto con cui irrorare i branzini.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 2, Media voti: 5

    Vai alla Ricetta

    Per quale occasione

    Per un pranzo o una cena leggera

    Vino da abbinare

    L'ideale è accompagnare questo piatto con del vino bianco leggermente mosso e con una gradazione non troppo alta.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche