Spaghetti al salmone, datterini e olive taggiasche

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 5
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Spaghetti al salmone, datterini e olive taggiasche
Photo credits: Carola Leardi
Tempo 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Un'altra semplicissima pasta al salmone... ma molto mediterranea.
Buonissima anche con un filetto di salmone fresco in sostituzione di quello affumicato!

Categoria: Primi

spaghetti 400 g di spaghetti
scalogno 1 scalogno
olive taggiasche 1 cucchiaio di olive taggiasche sottolio
sale e pepe q.b. sale e pepe q.b
salmone affumicato 200 g di salmone affumicato ridotto a pezzetti
vino bianco 1/2 bicchiere di vino bianco secco
pomodorino 200 g di pomodorini datterini tagliati a pezzetti
olio q.b. olio
prezzemolo prezzemolo tritato fresco

Preparazione

In una padella con 2 cucchiai di olio soffriggere lo scalogno, unire il salmone e poi sfumare con il vino, lasciare evaporare molto bene e unire i pomodorini e cuocere a fuoco dolce per 10 minuti.
Salare, macinare il pepe, aggiungere il cucchiaio di olive denocciolate e spolverare di prezzemolo generosamente.
Cuocere gli spaghetti e scolarli. Versarli nella padella, saltarli pochi minuti e servire con prezzemolo tritato o erba cipollina fresca tagliuzzata, se piace.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 5, Media voti: 4.6

    Vai alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Cenetta a due...si presenta bene!

    Vino da abbinare

    Prosecco di Valdobbiadene freschissimo.

    Potrebbero interessarti anche