Quesadillas messicane

4,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Quesadillas messicane
Photo credits:
Tempo - min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le Quesadillas, una ricetta tex-mex semplice e stuzzicante, sono perfette da servire come antipasto o secondo piatto.
Si tratta di due tortillas di mais contenenti un ripieno composto principalmente di formaggio e altri ingredienti a piacere che possono essere verdure, legumi o carne.

Il termine quesadillas deriva dalla parola "queso", che in spagnolo significa formaggio, la base di questa ricetta, ingrediente che non manca mai.
In questa versione abbiamo aggiunto anche pomodori, mais ed erba cipollina, arrivando così ad ottenere una variante light e vegetariana del piatto.

Perfette se consumate calde, in quanto il calore contribuisce ad ottenere l'effetto filante del formaggio, tuttavia, possiamo anche mangiarle fredde, il giorno seguente, per uno spuntino veloce. Per stupire i nostri commensali, serviamole in abbinamento con qualche salsa messicana o con altre sfiziose preparazioni di questa terra.

Prepariamo insieme le quesadillas!

Categoria: Secondi

PER L'IMPASTO PER L'IMPASTO
farina 300 g di farina di mais
acqua 350 ml di acqua
PER IL RIPIENO PER IL RIPIENO
400 g di formaggio 400 g di formaggio
mais 100 g di mais
pomodoro 2 pomodori
olio q.b. olio extra vergine d'oliva
erba cipollina q.b. erba cipollina

Preparazione

Per prima cosa dedichiamoci alla preparazione delle tortillas di mais, la base del nostro piatto.
Versiamo la farina in una ciotola abbastanza capiente ed aggiungiamo, a filo, l'acqua calda. Lavoriamo gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido, liscio ed omogeneo e, se necessario, aggiungiamo ulteriori acqua e farina all'occorrenza.

Ad impasto ultimato, dividiamolo in 10 o 15 panetti di egual dimensione e lasciamo riposare per qualche minuto all'interno della ciotola.
Trascorso questo tempo, disponiamo ciascuno dei panetti precedentemente preparati tra due fogli di carta da forno, cominciando a stenderli con l'aiuto di un mattarello. 
Infine diamo forma alle nostre tortillas di mais aiutandoci con un coppa pasta rotondo.

Ultimato questo passaggio, passiamo alla cottura in una padella antianderente, soltanto per pochi minuti, fino a renderla leggermente croccante, ma non bruciata.
Ed ora, altro non resta che sbizzarrirci con la farcitura, aggiungendo formaggio, mais, pomodoro a fette e completando il tutto con una spolverata di erba cipollina.

Per chiudere la nostra quesadilla, adagiamo una seconda porzione di tortillas di mais in cima al ripieno, in modo da formare una sorta di panino e cuociamo per altri 3-4 minuti, in modo da ottenere la filatura del formaggio.
Serviamole divise in quattro parti accompagnate da salse tipiche.

Consigli

Per evitare che le quesadillas si attacchino al fondo della padella, aggiungiamo un filo d'olio durante la cottura, il quale ci aiuterà anche a conferire alla nostra preparazione un gusto più deciso.

Per quale occasione

Perfete per una serata informale con gli amici.

Potrebbero interessarti anche