Pennoni rigati al pesto di basilico, zucchine e noci

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 2
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pennoni rigati al pesto di basilico, zucchine e noci
  Photo credits: Carola Leardi
Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Un pesto
davvero insolito per condire la pasta. Con l'aggiunta di gamberi scottati si può ottenere un grandioso primo piatto.

Categoria: Primi

zucchina 3 zucchine sbollentate pochi minuti (per il pesto)
basilico 1 ciuffo di basilico (per il pesto)
pinoli 15 g di pinoli (per il pesto)
nocciola 50 g di nocciole (per il pesto)
pesto 1 spicchio d'aglio (per il pesto)
formaggio Grana 50 g di grana grattugiato (per il pesto)
sale sale
pepe pepe
pesto olio extravergine d'oliva q.b.(per il pesto)
400 g di pennoni rigati 400 g di pennoni rigati
zucchina 2 zucchine affettate a rondelle fini
gamberi 150 g di gamberi sgusciati
olio olio extravergine d'oliva

Preparazione

Preparare il pesto raffreddando le zucchine, porle nel mixer e aggiungere il basilico, un pizzico di sale e via via gli altri ingredienti.
Frullare ed ottenere un pesto non proprio cremoso.
Intanto in una padella soffriggere le zucchine in 2 cucchiai d'olio, saltarle pochi minuti e aggiungere i gamberi.
Cuocere pochi istanti, aggiustare di sale.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, e scolarla al dente.
Versarla nella padella amalgamando con il pesto.
Se occorre unire un cucchiaio di acqua di cottura della pasta.
Servire subito.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 2, Media voti: 4.5

    Vai alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    D'estate... spesso!

    Vino da abbinare

    Vino bianco freschissimo.... Erbaluce di Caluso o Roero Arnais

    Curiosità

    ci sono svariate versioni di questo pesto tanto estivo quanto sfizioso. Ottimo anche sui crostini.

    Potrebbero interessarti anche