Pasta al pesto di spinacino

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pasta al pesto di spinacino
Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La pasta al pesto di spinacino è un primo molto fresco, l'ideale per un pranzo estivo ricco di gusto.
Lo spinacino è la versione primaverile ed estiva degli spinaci, verdura tipicamente invernale, dal gusto unico e con una consistenza molto tenera. 
Come se non bastasse questa verdura è ricca di: ferro, magnesio, calcio e acqua, ma anche delle vitamine: A, C e B9.

Per rendere più cremoso il condimento abbiamo aggiunto formaggio grattugiato e olio e arricchito tutto con i pinoli.
Infine completiamo il piatto con listarelle di peperone cotto in forno e qualche scaglia di ricotta salata.

Un primo piatto delizioso che conquisterà anche i palati più esigenti.
Leggi le nostre spiegazioni passo passo che ti guideranno nella preparazione della pasta al pesto di spinacino.

Categoria: Primi

pasta 320 g di pasta integrale
peperone 450 g di peperoni gialli
spinaci 70 g di spinacini
pecorino 40 g di pecorino grattugiato
pinoli 40 g di pinoli
olio 120 g di olio extravergine di oliva
ricotta q.b. ricotta salata
sale e pepe q.b. sale e pepe
origano q.b. origano fresco

Preparazione

Come fare la pasta al pesto di spinacino

Per prima cosa laviamo ed asciughiamo i peperoni per poi cuocerli in forno a 230° per 40 minuti. 

Mettiamo poi una pentola d'acqua sul fuoco: ci occorrerà, una volta arrivata a bollore, per cuocere la pasta. 

Nella ciotola del mixer mettiamo le foglie di spinacino, i pinoli e il formaggio grattugiato. Saliamo e pepiamo il tutto a piacere ed infine versiamo l'olio. Frulliamo il composto fino ad amalgamare tutti gli ingredienti e a ottenere il nostro pesto, cremoso e saporito. 

Togliamo dal forno i peperoni cotti e dopo averli lasciati intiepidire, facendo attenzione a non bruciarci le dita, iniziamo a togliere la pelle esterna e a tagliarli a listarelle sottili. 

Cuociamo quindi la pasta per il tempo indicato sulla confezione. Versiamo poi gli spaghetti al dente in una padella antiaderente appoggiata sui fornelli a fuoco spento con dentro il nostro pesto di spinacino e condiamo la pasta. Per far risultare il tutto più cremoso possibile possiamo stemperare il nostro pesto aggiungendo un mescolo di acqua di cottura della pasta. 

Impiattiamo il tutto e completiamo, prima di servire a tavola, con qualche listarella di peperone, qualche scaglia di ricotta o pecorino e le foglioline di origano fresco. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Un piatto saporito e leggero, perfetto per la bella stagione, per un pranzo in famiglia o una cena in compagnia.

    Potrebbero interessarti anche