Muffin salati al salmone

4,1/5 Vota
Su un totale di voti: 8
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Muffin salati al salmone
Photo credits:
Tempo 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

I muffin salati al salmone sono una variante salata dei piccoli dolcetti monoporzione.
Si tratta di un piatto veloce e semplice da preparare e davvero gustoso, ottimo per deliziare i nostri commensali durante le nostre cene.
Il gusto del salmone, ingrediente principale, è ottimo se accompagnamo questi tortini con uno spritz o con un frizzante vino rosato: un aperitivo o un antipasto sfizioso, l'ideale per accontentare anche i palati più esigenti.

Se hai voglia di sperimentare, non perderti la nostra ricetta e i nostri consigli su come preparare i muffin salati al salmone.

Con le dosi indicate si ottengono circa 12 tortini.

Categoria: Muffin salati

farina 180 g di farina tipo 00
salmone affumicato 120 g di salmone affumicato (equivalenti a circa 7 fettine sottili)
olio 60 g di olio extravergine d'oliva
uovo 1 uovo medio
latte 120 g di latte parzialmente scremato
lievito 1/2 bustina di lievito istantaneo per torte salate
sale q.b. sale

Preparazione

Come fare i Muffin salati al salmone

In una boule, possibilmente dai bordi alti, rompiamo un uovo di media grandezza, aggiungiamo il latte e l'olio extravergine d'oliva e sbattiamo energicamente con l'ausilio di una frusta a mano o di una forchetta.

In un'altra ciotola, più capiente della prima, setacciamo la farina, aggiungiamo il lievito per torte salate e un pizzico di sale.
Mescoliamo il composto cercando di amalgamare per bene tutti gli ingredienti in polvere.
Versiamo il composto liquido in quello contenente le polveri e mescoliamo ancora energicamente, finché il composto non risulterà omogeneo e senza grumi.

A questo punto, prendiamo le fette di salmone affumicato e le tagliamo per la loro lunghezza, in modo tale da ottenere dei pezzi abbastanza sottili e uniamoli al composto.
Trattandosi di muffin, per la cottura, abbiamo bisogno dell'apposito stampino di silicone o di alluminio: oliamo per bene e versiamo un paio di cucchiai d'impasto.
Prima di infornare, è possibile aggiungere qualche cucchiaio di parmigiano o qualche altro pezzettino di salmone affumicato, per ottenere un sapore più deciso.
Cuociamo in forno preriscaldato e ventilato a 180° per circa 15-18 minuti, fino a che i muffin non saranno gonfi e ben dorati.
Prima di disporli sul piatto da portare in tavola, lasciamo intiepidire i nostri muffin salati al salmone e stacchiamoli delicatamente dagli stampini. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 8, Media voti: 4.1

    Vai alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    I muffin salati al salmone possono essere serviti su un letto di rucola e scaglie di parmigiano oppure con una spuma di salmone e formaggio morbido.

    Per quale occasione

    Ottimi serviti per un aperitivo tra amici o come antipasto.

    Vino da abbinare

    Dal sapore deciso ma delicato, i muffin al salmone richiedono un accompagnamento alcolico fresco e spumeggiante: perfetto uno spritz a base di Prosecco DOC e fettine d'arancia, un Franciacorta dal fine perlage e dal gusto elegante o un Bardolino Chiaretto, servito ghiacciato in calici di cristallo per esaltare il sapore robusto e accattivante del salmone.

    Commenti degli utenti

    Elisabetta Brovelli
    mercoledì 16 gennaio 2019

    Buonissimi ma con un retrogusto di bicarbonato. È proprio necessario inserirlo?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 16 gennaio 2019

    Ciao Elisabetta, se il sapore è troppo forte sì, prova a non metterlo la prossima volta.

    Rispondi
    Elisabetta Brovelli
    ha scritto: mercoledì 16 gennaio 2019

    Grazie. Le vostre ricette sono tutte perfette e soprattutto facilissime!!!

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 16 gennaio 2019

    Ma grazie! <3

    Rispondi
    Agnese
    giovedì 13 dicembre 2018

    E' possibile usare la stessa ricetta (stesse quantità ed ingredienti) per fare una torta invece dei muffin? In tal caso avrei bisogno di un ruoto da quanti cm per queste quantità, oppure devo aumentarle? In fine, posso evitare il bicarbonato o devo sostituirlo con altro? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 13 dicembre 2018

    Ciao Agnese, ti consigliamo di seguire la nostra ricetta :-)

    Rispondi
    Agnese
    ha scritto: giovedì 13 dicembre 2018

    Si, la seguirò sicuramente. Vorrei solo sapere se posso cambiare la "forma" nel senso fare una torta intera invece di tanti piccoli muffin e se ho bisogno in questo caso di cambiare le quantità. Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 13 dicembre 2018

    Sì avevamo inteso la domanda, è che non avendo mai provato a farla in una tortiera ti consigliavamo di farli a muffin :-)

    Rispondi