Meringhe fantasma

5,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Meringhe fantasma
Photo credits:
Tempo 300 min
Difficoltà Media
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

Tenebrose e divertenti, le meringhe fantasma di Halloween sono dei dolcetti spiritosi e gustosissimi.
Grandi e piccini non resisteranno alla tentazione di festeggiare questa misteriosa ricorrenza, portando in tavola una prelibatezza squisita e di forte impatto visivo.

Si tratta di una soffice meringa arricchita da decorazioni al cioccolato, che plasma alla perfezione la fisionomia di deliziosi fantasmini. 
Preparale per allestire un incredibile e scenografico buffet di Halloween!

Lasciati guidare dalle nostre spiegazioni e incuriosire da tutte le nostre proposte a tema per questa festività.

 

Categoria: Dolci

albumi 4 albumi
zucchero a velo zucchero a velo (il doppio del peso degli albumi)
cioccolato fondente 40 g di cioccolato fondente

Preparazione

Come fare le Meringhe fantasma

Per una perfetta riuscita della ricetta, occorre pesare con precisione gli ingredienti; per prima cosa separiamo gli albumi dal rosso d'uovo, e pesiamoli: raddoppiando il peso, otteniamo la quantità che ci occorre di zucchero. Per esempio, se gli albumi pesano 180 grammi, la quantità giusta di zucchero sarà 360 grammi.

Procuriamoci una ciotola capiente in vetro o in acciaio e iniziamo a montare gli albumi utilizzando un frullatore elettrico. Quando iniziamo ad ottenere una schiuma soffice, aumentiamo la velocità dello sbattitore. Aggiungiamo lo zucchero e continuiamo a mescolare, ottenendo una consistenza sempre più spumosa.
Fermiamoci quando i bianchi assumeranno un aspetto liscio e piuttosto sodo.

Trasferiamo il composto in una sacca da pasticcere con il beccuccio liscio e piuttosto grande. Diamo forma ai nostri fantasmini creando diversi mucchietti alti su una teglia precedentemente rivestita con carta forno.
Lasciamo un pò di distanza tra un fantasmino e l'altro, per evitare che si attacchino in fase di cottura.

Preriscaldiamo il forno a 80° e cuociamo le meringhe per circa 3 ore e utilizzando la funzione ventilata. Poi proseguiamo per un'altra ora, abbassando la temperatura a 75°.
Apriamo di tanto in tanto lo sportello del forno per far fuoriuscire l'umidità.

Estraiamo i fantasmini ormai cotti e mentre si raffreddano, facciamo sciogliere a bagnomaria il cioccolato. Una volta fuso, trasferiamolo in una sacca da pasticciere con un beccuccio piccolo e riproduciamo gli occhietti e la bocca di ciascun fantasmino.
Lasciamo solidificare ed ecco che le meringhe fantasma di Halloween sono pronte per essere portate in tavola. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 5
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Le meringhe fantasma sono originali e dolcissime. La preparazione di questi dolcetti fa sì che si possa festeggiare la ricorrenza di Halloween in modo divertente e spensierato, concedendosi una pausa dolce. Leggeri e soffici, questi fantasmini animeranno un buffet con un'atmosfera unica e suggestiva.

    Potrebbero interessarti anche