Ghiaccioli all'anguria con il Bimby

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Ghiaccioli all'anguria con il Bimby
Photo credits:
Tempo 10 min
Difficoltà Facile
Porzioni 5
Costo Basso

Presentazione

I ghiaccioli all'anguria sono una rinfrescante leccornia da gustare, in cerca di un po' di sollievo dalla calura delle giornate estive.
Prepararli con l'aiuto del robot da cucina Bimby è ancor più semplice e davvero veloce: dovremo avere solo un po' di pazienza per il tempo di raffreddamento in freezer, vi consigliamo quindi, di prepararli la sera prima.

L'anguria è facilmente reperibile in questo periodo dell'anno: il colore vivace, il sapore dolce e la freschezza rendono questo frutto irresistibile per grandi e piccini.
I ghiaccioli all'anguria sono uno spuntino genuino e poco calorico, a cui non saprete rinunciare.

Preparali con noi!

Categoria: Gelati

anguria 400 g di polpa d' anguria
zucchero 70-80 g di zucchero semolato
limone il succo di 1/2 limone

Preparazione

Come fare i ghiaccioli all'anguria con il bimby

Per preparare questi ghiaccioli dobbiamo pulire accuratamente l'anguria eliminando tutti i semi e tagliandone la polpa a cubetti grossolani.
Mettiamoli nel boccale del Bimby e frulliamo per 15 secondi, Antiorario a velocità 5.

Prendiamo il contenuto del nostro boccale e filtriamolo con un colino o con il cestello.
A questo punto rimettiamo il liquido filtrato nel boccale e aggiungiamovi lo zucchero nella quantità desiderata (in funzione dei nostri gusti e della dolcezza del frutto scelto) e il succo di limone, quindi frulliamo per 30 secondi a velocità 5.

Ora prendiamo i nostri stampini per ghiaccioli e dividiamo al loro interno il composto; infine mettiamo in freezer a solidificare per almeno otto ore.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Un'idea alternativa se non disponiamo degli stampini per i ghiaccioli, è quella di usare dei bicchieri di plastica.
    Una volta riempiti, facciamoli raffreddare in frigorifero per almeno mezz'ora, poi possiamo posizionare al centro un cucchiaino di plastica o uno stecchino di legno senza che questo si sposti eccessivamente, dopodiché trasferiamoli in freezer.

    Per quale occasione

    Preparare questi ghiaccioli è semplice e veloce: rappresentano un'idea originale per accompagnare un'aperitivo estivo o per un'allegra festa di bimbi in giardino. 
    Possiamo gustarli in ogni momento della giornata per una pausa genuina e rinfrescante.

    Vino da abbinare

    Per un aperitivo tra amici possiamo abbinare i nostri ghiaccioli all'anguria ad un vino bianco dalle note fruttate e leggermente acidule.

    Potrebbero interessarti anche