Bombette pugliesi

Le bombette pugliesi sono dei gustosi involtini di carne e pancetta tipici della tradizione gastronomica pugliese, in particolare di Martina Franca.

Realizzati con fettine sottili di capocollo di maiale, questi golosi involtini vengono farciti con pancetta, cubetti di caciocavallo e un trito di aglio e prezzemolo.

Le bombette pugliesi sono uno degli street food più famosi e vengono solitamente cotte allo spiedo e alla brace.

Questo tipo di cottura non sempre può essere riprodotto in ambito domestico e perciò le bombette pugliese saranno buonissime anche cotte in forno o in padella.

Grazie al taglio di carne morbido e leggermente grasso, gli involtini resteranno umidi e succosi, ideali per un secondo veloce in accompagnamento a verdure di stagione.

Vediamo insieme come preparare le bombette pugliesi!

Categoria: Secondi

Rating Star 5,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
  Photo credits:
Tempo 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Ingredienti per 4 persone

3 fette di capocollo di maiale-df 3 fette di capocollo di maiale
pancetta 6 fette di pancetta arrotolata
caciocavallo 100 g di caciocavallo
prezzemolo 1 mazzetto di prezzemolo
aglio 1 spicchio d'aglio piccolo
sale e pepe q.b. sale e pepe
olio q.b. olio evo

Preparazione

Come fare le bombette pugliesi

Bombette pugliesi - p1
Bombette pugliesi - p2

Battete le fette di carne per allargarle e renderle più sottili, circa mezzo cm. Tagliatele a metà nel senso della larghezza [1].
Farcite ogni metà fetta con la pancetta [2]

Bombette pugliesi - p3
Bombette pugliesi - p4

qualche cubetto di caciocavallo [3]
e infine un cucchiaino di prezzemolo tritato finemente insieme all'aglio [4].

Bombette pugliesi - p5
Bombette pugliesi - p6

Richiudete ogni fetta per formare la bombetta ripiegando le estremità verso il centro [5]
e poi arrotolando in modo da sigillare l'involtino [6].

Bombette pugliesi - p7
Bombette pugliesi - p8

Chiudete le estremità di ogni involtino con uno stuzzicadenti [7]
e posizionateli su una leccarda rivestita di carta da forno. Condite le bombette pugliesi con un filo d'olio, un pizzico di sale e pepe. Infornate in forno statico a 200 gradi per 20 minuti circa, accendendo il grill nell'ultimo minuto per renderle belle dorate. Sfornate le bombette pugliese e servite subito [8].

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 1, Media voti: 5

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Come posso conservare le bombette pugliesi?

    Le bombette pugliesi andrebbero gustate calde e filanti, in alternativa però potete conservarle in frigo per un giorno in un contenitore ermetico e scaldarle per qualche minuto prima di mangiarle.

    Si sconsiglia la congelazione.

    Alcuni consigli sulla farcitura

    E’ consigliabile battere le fette di carne per assottigliarle e renderle più tenere e uniformi. Il ripieno non dovrà essere eccessivo per fare in modo che gli involtini possano chiudersi perfettamente senza il rischio di fuoriuscita durante la cottura.

    Posso cuocere le bombette pugliesi in padella?

    Potete cuocere le bombette pugliesi in padella, anziché al forno, rigirandole di tanto in tanto in filo d'olio per una ventina di minuti. 

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche