Insalata russa con il Bimby

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Insalata russa con il Bimby
Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

L'insalata russa è una ricetta molto gustosa, realizzata con verdure crude e cotte, tagliate minuziosamente, insaporite con maionese cremosa fatta in casa. La origini di questa ricetta risalgono all'Ottocento, per mano di uno chef francese alla corte russa delle prestigiose cucine dell'Hermitage.
Vi proponiamo la ricetta per prepararla con il Bimby, un pratico robot da cucina che semplifica i passaggi e rende la preparazione molto veloce.

Possiamo preparare l'insalata russa e servirla come antipasto accompagnata da bruschette e tramezzini, oppure come contorno per piatti a base di carne.
Noi abbiamo utilizzato patate, carote e piselli, ma è possibile aggiungere altri ingredienti come cetriolini, altri sott'aceti e tonno.

Prova a realizzare questa buonissima e gustosa insalata russa con il Bimby seguendo i nostri consigli e le spiegazioni passo passo.

Categoria: Contorni

patata 200 g di patate
carota 200 g di carote
piselli 200 g di piselli
acqua 1 l di acqua
sale q.b. sale
maionese PER LA MAIONESE
tuorlo 1 uovo +1 tuorlo
olio 250 g di olio di semi
limone il succo di 1 limone
sale q.b. sale

Preparazione

Come fare l'insalata russa con il bimby

Prima di tutto procediamo a realizzare la maionese fatta in casa, sempre servendoci del bimby.
Mettiamo all'interno del boccale le uova, il sale e il succo di limone, frulliamo tutto a velocità 4, per 1 minuto.
Dopodiché portiamo la velocità del robot a 5 e iniziamo a versare l'olio a filo, mantenendo il misurino capovolto in modo che il liquido filtri molto lentamente.
Una volta che abbiamo esaurito l'olio a disposizione, emulsioniamo il tutto, per pochi secondi, azionando la velocità 7.
La maionese è pronta: mettiamola in frigorifero mentre ci occupiamo del resto.

Versiamo l'acqua all'interno del boccale e portiamo ad ebollizione, in modalità Varoma velocità 1, per 8 minuti.

Laviamo e sbucciamo carote e patate, poi tagliamole a dadini.
Quindi uniamo nella campana del Varoma i piselli, le carote e le patate, saliamo e lasciamo nel vassoio.
Adagiamo il Varoma sul boccale e facciamo cuocere per 15 minuti a modalità Varoma velocità 2, quindi mettiamo da parte e lasciamo riposare.

Una volta che le verdure si saranno raffreddate, uniamo la maionese precedentemente realizzata e amalgamiamo per bene, aiutandoci con un cucchiaio. Facciamo attenzione a non rompere le verdure che dovranno mantenere una consistenza abbastanza croccante.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Oltre alle patate, alle carote e ai piselli, si possono aggiungere altri ingredienti, a seconda delle varianti, come ad esempio il tonno in scatola e delle cipolline, sottaceti e cetrioli.

    L'insalata russa si conserva in frigorifero per qualche giorno e va servita fresca.

    Per quale occasione

    L'insalata russa è l'ideale da spalmare su crostini croccanti, su pane caldo o bruschette, per ottimi aperitivi e stuzzichini, per un buffet o un brunch.
    Si può utilizzare anche come contorno per piatti a base di carne.
    Talvolta, soprattutto durante le feste viene servita come antipasto.

    Vino da abbinare

    L'insalata russa si abbina a vini aromatici, con gli stessi sentori vegetali degli ingredienti presenti nella ricetta, buona acidità e qualche tocco sapido, in modo da sostenere la morbidezza e la dolcezza del piatto.

    Potrebbero interessarti anche