Come riutilizzare la buccia di banana

Come riutilizzare la buccia di banana
Photo credits:

Hai sempre buttato le bucce di banana senza pensare al possibile riutilizzo?

Ecco alcuni usi che non pensavi fossero possibili con gli scarti della banana.

Proprietà benefiche delle banane

La banana è un frutto ricco di potassio, vitamine del gruppo A, B ed E e magnesio: quest'ultimo elemento è benefico per la donna durante il periodo mestruale.

Nel frutto della banana è presente anche il triptofano, una sostanza che il nostro organismo assimila e trasforma in serotonina, l'ormone che migliora l'umore, il senso di sazietà e contrasta la depressione.
È proprio per questo motivo che la banana è un valido alleato nelle diete dimagranti, stimola il benessere, la concentrazione sul lavoro e nello studio, oltre alla libido per una sana e appagante vita sessuale.

Sono tanti i rimedi naturali che si possono ottenere con le semplici bucce di banana, sia per la casa che per la cura della persona.

Usi della buccia di banana

Pulire le scarpe: passare la buccia di banana sulle scarpe da ginnastica, le renderà immediatamente pulite e brillanti

Pulire l'argenteria della casa: basta passare la buccia di banana su piatti, stoviglie e posate d'argento per renderle più lucide

Conservare i succhi della carne: per mantenere la succulenza della carne, ad esempio di una qualità che tende spesso a seccarsi come il petto di pollo, basta conservarlo all'interno di una buccia di banana, prima di cucinarlo in forno o in padella;

Purificare l'acqua: diversi studi confermano che la buccia della banana è efficace per assorbire le tossine e le impurità dei fiumi inquinati ed incontaminati da metalli pesanti;

Trattamento sbiancante per i denti: basta sfregare delicatamente la buccia della banana, dalla parte bianca, sui denti per averli immediatamente più bianchi;

Eliminare le verruche in maniera del tutto naturale: applichiamo la buccia della banana, sempre dalla parte bianca, sulla zona da trattare e bendiamo o ricopriamo con un cerotto. Ripetiamo l'operazione per qualche giorno, fino ad una settimana.

Alimento in cucina: soprattutto nella cucina orientale, asiatica e indiana, ma anche in Africa, le bucce di banana si consumano crude o cotte e diventano il contorno per deliziose ricette di carne o di verdure;

Ridurre il prurito da insetto: quando ci punge una zanzara o un altro insetto come una formica, applichiamo immediatamente la buccia di banana sulla zona da trattare, per un sollievo immediato. È efficace anche contro il prurito e il rossore provocato dall'ortica;

Rinforzare i capelli danneggiati: basta mettere qualche fetta di buccia di banana all'interno del flacone dello shampoo e lavare i capelli come d'abitudine, per ottenere una chioma subito più sana e lucente. Un'idea interessante è quella di preparare una maschera nutriente con un po' di polpa di banana, assieme alla propria buccia, e applicare sul cuoio capelluto: lasciare in posa per una decina di minuti e procedere alla consueta pulizia;

Idratare la pelle del viso: lo stesso procedimento si può utilizzare per una maschera idratante per la pelle del viso, da applicare assieme a due fettine di cetriolo sulle palpebre. Inoltre, la buccia di banana frullata assieme ad un cucchiaio di bicarbonato di sodio è un ottimo unguento contro la pelle secca;

Prevenire le rughe: la buccia della banana è un vero e proprio elisir di giovinezza, in quanto contiene diverse proprietà nutritive come magnesio, potassio, ferro, vitamine A, B ed E specifiche per la cura della pelle. Basta applicare semplicemente delle fettine di buccia di banana sul viso per un immediato effetto rimpolpante;

Contrastare gli effetti dell'acne e della psoriasi: un vecchio rimedio naturale è quello di strofinare delicatamente la buccia della banana direttamente sui brufoli causati dall'acne, e coricarsi la notte senza eliminare i residui di polpa. Al mattino, dopo aver lavato il viso, noteremo immediatamente un effetto cicatrizzante. Stessa cosa vale per la cura della psoriasi, applicando quotidianamente la buccia sulla zona da trattare, con il tempo si otterranno degli effetti visibili e un miglioramento della pelle.

Ti è piaciuta la ricetta?