Carpaccio di pomodori

4,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Carpaccio di pomodori
Photo credits:
Tempo 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Un piatto veramente fresco e soprattutto un insolito carpaccio!

Categoria: Secondi

pomodoro 4 pomodori cuore di bue maturi (o costoluti)
mela 2 mele Granny Smith
prosciutto cotto 50 g di prosciutto cotto in una sola fetta
caco 50 g di caciotta
limone 1 limone (solo il succo)
capperi 1 cucchiaio di capperi sott'aceto
aceto q.b. aceto
olio q.b. olio extravergine
sale q.b. sale

Preparazione

Lavare e sciugare molto bene i pomodori, quindi affettarli sottilmente e disporre le fettine su carta da cucina o nello scolapasta affinchè perdano l'acqua di vegetazione.
Lavare con cura le mele, dividerle in quarti senza sbucciarle, eliminare il picciolo,i semi e il torsolo e tagliarle a cubetti, spruzzarle con succo di limone perchè non ammeriscano.
A questo punto tagliare la caciotta a bastoncini sottili , di 5 cm circa, sgocciolare i capperi.
Disporre i pomodori a corona in un piatto da portata.
Tagliare il prosciutto a striscioline e unirlo alla mela e ai bastoncini di caciotta, mescolare bene e sistemare questi ingredienti al centro della corona di pomodori.
Coprire con la pellicola per alimenti e fare riposare in frigo per 30 minuti. Intanto emulsionare 4 cucchiai d'olio,1 cucchiaio di aceto (anche di mele se piace), 1 presa di sale e sbattere con la forchetta.
Fare riposare 30 minuti in frogrifero.
Versare la salsina ottenuta appena prima di servire il carpaccio.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    In estate comunque essendo molto fresco.

    Vino da abbinare

    Un bianco secco, magari un'Erbaluce di Caluso.

    Curiosità

    Ho partecipato a una cena solo a base di verdura, molto interessante. Ho
    variato un carpaccio davvero singolare.

    Potrebbero interessarti anche