Amatriciana speck e pomodorini

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 4
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Amatriciana speck e pomodorini
  Photo credits: Carola Leardi
Tempo 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Sugo in stile amatriciana ma molto rivisitato.
La sua particolarità lo rende unico e accontenta i puristi della classica amatriciana.

Categoria: Primi

spaghetti 400 g di spaghetti
speck 150 g di speck tagliato a fiammifero
peperoncino 1 peperoncino fresco tritato
pomodorino 200 g di pomodorini ciliegia ridotti a dadini
prezzemolo q.b. prezzemolo e basilico tritati finissimi (1 cucchiaio)
sale q.b. sale
olio olio extravergine d'oliva (2 cucchiai)

Preparazione

In un tegame rosolare con l'olio lo speck evitando di renderlo croccante.
Unire il peperoncino e la dadolata di pomodorini.
Regolare di sale e cuocere per 10 minuti a fuoco dolce.
Cuocere la pasta e scolarla al dente.
Condire con il sugo spolverando con il trito di prezzemolo e basilico e pecorino grattugiato... servire subito.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 4, Media voti: 4.5

    Vai alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Cena veloce tra amici.

    Curiosità

    Non avevo il guanciale e neppure la pancetta, ma lo speck, perciò ho rivisitato questa ricetta per necessità e ma non ha deluso!

    Potrebbero interessarti anche