Radiatori zucchine, patate e pesto

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Ricetta di:
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Radiatori zucchine, patate e pesto
Photo credits: Carola Leardi
Tempo 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Un primo piatto da emergenza... semplice, per chi ha davvero pochissimo tempo!

Categoria: Primi

pasta 400 g di pasta formato radiatori
patata 1 patata di dimensioni medie tagliata a tocchetti non troppo piccoli
zucchina 2 zucchine lavate
spuntate e tagliate a pezzetti spuntate e tagliate a pezzetti
basilico 3 cucchiai di pesto al basilico (anche confezionato
sale sale
pepe pepe
olio olio extravergine d'oliva
scalogno 1 scalogno
parmigiano q.b. parmigiano grattugiato (facoltativo)

Preparazione

Mentre cuociono in acqua salata 400 g di radiatori con i tocchetti di patata, in una padella in 2 cucchiai d'olio soffriggere lo scalogno tritato e aggiungere i tocchetti di zucchine.
Cuocere pochi minuti lasciandole croccanti, scolare la pasta al dente e versarla, insieme ai tocchetti di patata, nella padella con 3 cucchiai di pesto al basilico e una macinata di pepe.
Facoltativa la spolverata di parmigiano o grana.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Quando l'emergenza si presenta per la cena o il pranzo...

    Vino da abbinare

    Un bianco fresco... Cortese del Piemonte doc.

    Curiosità

    Chi non ha in frigo un barattolino di pesto o come me nel freezer? Si può utilizzare e preparare un primo piatto diverso, ma sempre buono.

    Potrebbero interessarti anche