Penne verza, patate e pancetta

4,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Penne verza, patate e pancetta
Photo credits: Carola Leardi
Tempo 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Piatto da definirsi unico, semplicissimo e che diventa anche vegetariano.

Categoria: Primi

verza 1 verza piccola privata delle parti dure e delle foglie esterne e tagliata a striscioline
patata 1 patata media pelata e ridotta a tocchetti
aglio 1 spicchio d' aglio
olio olio extravergine d'oliva
pancetta affumicata 150 g di pancetta affumicata
sale q.b. sale
pepe pepe
pecorino 100 g tra pecorino e grana grattugiati
penne 400 g di penne rigate

Preparazione

Portare ad ebollizione una pentola di acqua salata quindi versare la verza tagliata, la patata a tocchetti e la pasta.
Cuocere per il periodo consigliato per la pasta, in genere 10 o 12 minuti.
In una
padella scaldare 1 cucchiaio d'olio con l'aglio schiacciato, eliminarlo quando prende colore e aggiungere la pancetta.
Scolare la pasta al dente con le verdure e versarla nella padella con i formaggi e una bella macinata di pepe.
Amalgamare bene, saltare
pochi minuti e servire.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Veloce e ricco di gusto se pur molto semplice.

    Vino da abbinare

    Un buon vino rosso.

    Curiosità

    Piatto povero, ma di grande gusto... ottimo anche senza la pancetta o con lo speck.

    Potrebbero interessarti anche