Gamberoni alla curcuma e arancia

3,9/5 Vota
Su un totale di voti: 7
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Gamberoni alla curcuma e arancia
  Photo credits: Carola Leardi

Presentazione

Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso
I Gamberoni alla curcuma e arancia sono un piatto dal sapore orientale, ma anche mediterraneo!
Delizioso antipasto o ricco secondo piatto.

Categoria: Secondi

gamberone 800 g di gamberoni puliti (privati del budellino nero) freschi o surgelati
aglio 1 spicchio d' aglio in camicia
olio q.b. olio extravergine d'oliva
sale q.b. sale
pepe pepe mix creola
curcuma 1 cucchiaino di curcuma
whisky 1 bicchierino di whisky
arancia il succo di una arancia e la sua scorza grattugiata
maggiorana q.b maggiorana tritata secca

Preparazione

In una padella capace scaldare 2 cucchiai d'olio e l'aglio che verrà eliminato quando prende colore. Aggiungere I gamberoni e sfumare con il whisky.
Lasciare evaporare bene, regolare di sale, macinare il pepe e versare il succo d'arancia in cui si è diluita la curcuma.
Coprire e cuocere pochi minuti.
Servire spolverando con la maggiorana e nappare il sughetto.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 7, Media voti: 3.9

    Torna alla Ricetta

    Per quale occasione

    Cena importante... sorprende!

    Vino da abbinare

    Favorita delle Langhe doc molto fresco

    Curiosità

    I gamberoni si prestano a ricette semplici e anche particolari.

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (2)

    veronica
    martedì 29 dicembre 2020

    Ho preparato questa ricetta varie volte da quando ho trovato su Internet. Piace sempre a me e mio marito. Abbiamo provato sostituendo succo di melograno al posto del succo e buccia grattugiata dell'arancia. Sorprende sempre il gusto particolare di gamberoni cotto nei due succhi con curcuma. Faremo di nuovo per la cena di fine anno. Grazie di avere diviso con noi questa buonissima ricetta.

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 29 dicembre 2020

    Grazie a te per averla provata 😊💖

    Rispondi